menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mare sole e giochi in acqua: una giornata indimenticabile per i pazienti del Centro Cardinal Ferrari

A Marinella di Sarzana con terapisti e familiari, per sperimentare l’autonomia

Spirito di gruppo e allegria. Questi i segreti di una speciale giornata in riva al mare che ha visto protagonisti sette pazienti del Centro Cardinal Ferrari, la struttura del Gruppo Santo Stefano Riabilitazione, eccellenza nazionale per la riabilitazione delle gravi lesioni cerebrali acquisite dopo un trauma o presenti dalla nascita.

La gita a Marinella di Sarzana è stata l’evento conclusivo dell’annuale “Progetto Nuoto”, svolto in collaborazione con la Polisportiva Gioco, che propone sedute di avviamento o miglioramento del nuoto adattato alle personali capacità, in piscina coperta e all’aperto, per tutto l’anno. L’obiettivo non è solo il benessere fisico, ma il recupero della fiducia in sé stessi e nelle proprie capacità di autonomia e relazione.

Nel litorale attrezzato per le persone con disabilità, per un giorno lo spirito di gruppo ha annullato le diversità e tutti hanno potuto sperimentare in serenità la vita di spiaggia, con tanto di tintarella e giochi in acqua. A sostegno dell’esperienza c’era la solida, seppur discreta, presenza dei fisioterapisti Monica e Paolo, che hanno aiutato, tranquillizzato e spronato il gruppo a mettersi in gioco, sfruttando gli ausili messi a disposizione dalla struttura: lettini rialzati per agevolare il passaggio dalla carrozzina, spogliatoi e bagni attrezzati, passerelle per la stabilità dei movimenti dal bagnasciuga al punto ristoro, sedie a rotelle con ruote speciali per l'ingresso e tanto altro. Molto gradita anche l’area ristoro nella pineta, luogo ideale per sedersi a tavola in allegria e scambiarsi consigli e opinioni divertendosi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 176 casi e un decesso

  • Cronaca

    Ritrovato il corpo di Andrea Diobelli

  • Cronaca

    Montagna stregata: altra vittima sul Marmagna

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento