menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Studenti di Biotecnologie Genomiche, Molecolari e Industriali in visita allo stabilimento Bormioli Pharma

Accompagnati dalla docente Roberta Pinalli del Dipartimento di Scienze Chimiche, della Vita e della Sostenibilità Ambientale dell’Università di Parma

Nell’ambito delle attività di scambio tra il Dipartimento di Scienze Chimiche, della Vita e della Sostenibilità Ambientale dell’Università di Parma e le aziende del territorio, nei giorni scorsi sedici studenti del corso di laurea magistrale in Biotecnologie Genomiche, Molecolari e Industriali, con la docente Roberta Pinalli, hanno visitato lo stabilimento di Castelguelfo (PR) dell’azienda Bormioli Pharma, specialista nella produzione di packaging in vetro e plastica per il mercato farmaceutico, cosmetico e alimentare.

Ad accoglierli lo staff Bormioli: il dott. Valerio Paganuzzi, Technical and R&D manager, e il dott. Cristian Bugatti, Trial and validation manager.

La visita è stata preceduta da una presentazione dell’azienda da parte del dott. Bugatti. Agli studenti è stato illustrato il portfolio di prodotti dell’azienda, i principali polimeri lavorati (HDPE, LDPE, PP, PS, PET, ecc.) e le varie tecnologie di processo in uso. È seguita la visita allo stabilimento, dove gli studenti hanno potuto vedere in funzione macchine per la lavorazione della plastica tramite estrusione-soffiaggio e ad iniezione-stiro-soffiaggio per la produzione di contenitori.

Gli studenti hanno apprezzato la visita allo stabilimento, ben integrata alle competenze acquisite nel corso dei loro studi, e hanno apprezzato la possibilità di venire a contatto con una realtà produttiva che potrebbe coinvolgerli in prima persona come giovani neolaureati quando si affacceranno al mondo del lavoro.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Attualità

Scuola Bottego, piano allagato: gli alunni tornano a casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento