menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Università: consegna borse di studio Federmanager in memoria dell’Ingegner Pietro Orlandi

Il 27 aprile alle 14.30 nell’Aula 7 della Sede Didattica di Ingegneria. Le Borse conferite alla dott.ssa Elena Saccani, laureata in Medicina e specializzanda in Neurologia, e all’ing. Maria Chiara Bertolini, laureata in Ingegneria Gestionale

Venerdì 27 aprile, alle ore 14.30, nell’Aula 7 della Sede Didattica di Ingegneria al Campus Scienze e Tecnologie dell’Università di Parma, si svolgerà la cerimonia per la consegna delle Borse di Studio Federmanager in memoria dell’Ing. Pietro Orlandi, conferite alla dott.ssa Elena Saccani, laureata in Medicina e specializzanda in Neurologia, e all’ing. Maria Chiara Bertolini, laureata in Ingegneria Gestionale.

Alla cerimonia saranno presenti il Presidente di Federmanager Parma ing. Silvio Grimaldeschi, la prof.ssa Sara Rainieri, Pro Rettrice dell’Ateneo con delega per la Didattica e servizi agli studenti, il prof. Massimo Bertolini, Presidente del corso di laurea magistrale in Ingegneria Gestionale, e il sig. Giampaolo Montanini, nipote dell’Ing. Pietro Orlandi, in rappresentanza della famiglia Orlandi.

La cerimonia è l’occasione per ricordare l’Ing. Pietro Orlandi, il suo profondo attaccamento a Parma e il suo grande impegno, sia come dirigente d’azienda che come rappresentante di Federmanager, dove è stato iscritto per oltre 60 anni divenendone Consigliere Nazionale e Presidente del Collegio dei Probiviri.

L’Ing. Pietro Orlandi, che con l’impegno e il successo della sua lunga carriera di manager ha potuto riscattare le sue modeste origini, ha voluto sostenere con un significativo lascito Federmanager Parma perché potesse farsi tramite dell’erogazione di due Borse di Studio a durata annuale a due meritevoli laureati dell’Università di Parma in Ingegneria Gestionale e in Medicina e Chirurgia con specializzazione in Neurologia.

Grazie al consolidato rapporto di collaborazione che lega Federmanager Parma all’Università di Parma, validato recentemente anche dal rinnovo del Protocollo d’Intesa sottoscritto dal 2015, l’Università di Parma ha bandito nei mesi scorsi le due borse di studio: l’importo di ciascuna borsa di studio annuale è di 12.000 euro.

Il presidente di Federmanager Parma, Silvio Grimaldeschi, ha dichiarato: «È per me una grande emozione poter affermare il valore della nostra Associazione attraverso la generosità del nostro fedele iscritto Ing. Pietro Orlandi, che ha espresso con il suo gesto umanitaristico il suo smisurato senso di appartenenza a Parma e grande riconoscimento al valore del suo percorso di studi universitari e della sua carriera da dirigente».

Il prof. Massimo Bertolini, Presidente del corso di laurea in Ingegneria Gestionale dell’Ateneo parmense, ha così riassunto: «Si tratta di un gesto di estrema generosità per la somma in gioco e grande lungimiranza in quanto spinge i nostri laureati a continuare il loro processo di formazione. È con grande soddisfazione che si consegna oggi il premio, che segna la continuità di collaborazione con l’associazione Federmanger Parma».

Il prof. Giovanni Pavesi, docente di Neurologia dell’Università di Parma, ha dichiarato: «La Neurologia di Parma ha accolto con entusiasmo la generosa offerta della famiglia Orlandi ed esprime gratitudine anche all’associazione Federmanager per essersi adoperata per portare a compimento questa iniziativa che va a premiare l’impegno dei giovani neurologi».
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento