menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

91esimo minuto | Parola ai tifosi del Parma

La voce dei tifosi dopo la conferenza stampa della 'triade gialloblù'

Tifosi crociati, parte la nuova rubrica pensata per tutti i sostenitori del Parma. Ci teniamo a dire che siete voi i protagonisti, perché sarete voi a fare le domande e a segnalare le vostre perplessità e i vostri dubbi, le vostre impressioni. È facile, inviateci le domande all'indirizzo parmatoday@citynews.it oppure commentate dicendo la vostra. Parmatoday risponderà per voi. 

M&M - 'Non abbiamo mai pensato di mettere in discussione Apolloni'. Non capisco il senso di questa conferenza, avranno convinto qualcuno? Voi eravate lì, spero...
- Ciao M&M, grazie per la domanda. Eravamo lì e francamente non siamo sorpresi da dichiarazioni 'di facciata' perché siamo sicuri, ci speriamo più che altro, che lo staff tecnico abbia bene in mente le criticità. E che da sabato si dovrà cambiare registro, soprattutto. In quanto al senso, pensiamo sinceramente che sia stata fatta per ribadire che Apolloni non è in discussione e che il sistema è questo: se dovesse saltare Gigi per decisione presa dalla proprietà, anche Scala si dimetterebbe. Così, a sensazione. Vedremo che si diranno stasera alla cena con la proprietà". 

Monella - A Melli però una seconda possibilità non è stata data, mentre Apolloni, con tutti i guai che ha combinato, gli si permette di sbagliare ancora, perché?
- Ciao, la questione Melli è ormai alle spalle direi. Sandro è una gran persona e vuole bene al Parma, ma a quanto pare non rientrava nei piani della società. Detto questo, Apolloni sbaglia perché sbagliano Scala, Galassi e Minotti, a detta del Presidente, certo che Gigi sarà capace di recuperare, assieme alla squadra. 

Giovanni M - Soliti dischi rotti... Basta, vogliamo le dimissioni. Non pensate sia il momento giusto?
- Ciao Giovanni M, probabilmente no, anche perché sono loro a doverlo decidere e se non l'hanno deciso significano che non la pensano come lei. Noi ci possiamo limitare a dire che questo è un calcio nuovo, secondo le parole di Nevio Scala e che, se Apolloni è ritenuto responsabile lo sono automaticamente anche loro, quindi o tutti o nessuno. 

Guidolinsubito - Salve, secondo voi c'è la possibilità che torni Guidolin?
- Ciao e complimenti per il nickname... . Sinceramente no, ma mai dire mai. Almeno per ora no. 

G. Savini_88 - Ma come si fa a dire che il lancio lungo è una strategia della società?
- Ciao, si riferisce a Galassi vero? Se è così, noi pensiamo si riferisse alla squadra, al modo di giocare. Speriamo. 

Bambola - 'Squadra concreta, costruita per il risultato' ma questa è una caxxata, quale risultato? Perché secondo voi la squadra fatica?
- Ciao Bambola, questa volta gliel'abbiamo fatta passare la caxxata, ma la prossima no. Comunque per rispondere al suo quesito, secondo noi fatica perché non sa cosa deve fare. Manca un po' di qualità e sopperire a delle mancanze simili non è semplice. Ancora Apolloni non ha trovato la giusta quadra, ed è questo che ci preoccupa. 

Katia - Perché non dite che la società vi sta sulle balle?
- Semplicemente perché non è vero.

G.G. - Ottimo presidente, mettete in riga tutti. Gigi non si tocca. Perché non la smettete di criticare?
- Salve, si può essere d'accordo o no, G.G. ma non dettare la linea editoriale. Noi critichiamo quando c'è da criticare, elogiamo quando c'è da elogiare. 

Salve, pensate che il Parma possa riprendersi?  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 88 nuovi contagi e 4 decessi

  • Cronaca

    I parmigiani e il vaccino: aumentano gli scettici

  • Attualità

    Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento