menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vigilia contro il Venezia: "Squadra in crescita, mi aspetto una grande gara"

Gigi ritrova Inzaghi: "Ha fatto una grande carriera, arriverà anche da allenatore"

Dal nostro inviato 

COLLECCHIO - Si ricomincia, dopo il pareggio condito con la polemica del gol fantasma di Nocciolini e un Parma che non è piaciuto tantissimo. Sarà una partita importante, dove si affrontano due squadre che hanno gravitato nella massima serie, con giocatori che hanno calcato campi importanti, piena di duelli importanti. Veniamo da una gara che ha mostrato segnali di crescita ma siamo consapevoli che la squadra possa fare e debba fare meglio. Giocavamo contro una squadra che era prima in classifica non a caso. Ho dei ragazzi che stanno bene, possiamo fare diverse cose. Il carico di sabato si accusa dopo due giorni, non subito, quindi devo pensarci bene e cercare di mettere in campo la squadra migliore. Ci sono tante soluzioni, ho giocatori che sanno adattarsi a diversi ruoli. Ho un'idea, una base, adesso devo vedere come stanno i ragazzi. Inzaghi? La sua storia parla chiaro, ha fatto una carriera straordinaria ed è stato sempre un avversario che voleva imparare, si informa su tutto. Troverò un allenatore che ha capacità e abilità per mettere in difficoltà un po' tutte le squadre. Tre partite non possono dare un'identità forte, sono idee che proiettava sin da quando giocava. Nella seconda parte della partita che ha fatto contro la Reggiana ha fatto il 4-2-4, l'abbiamo vista e abbiamo valutato tutto quello che dovevamo valutare. Non voglio vedere la mia squadra molle, abbiamo la consapevolezza di essere forte e dobbiamo mettere alle spalle questa pressione soprattutto per poter arrivare il più in altro possibile".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 125 nuovi contagi e un morto

  • Cronaca

    Parma da oggi in zona arancione

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento