menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Alex Campani

Alex Campani

Trofeo Abarth Italia: due volte podio per l'emiliano Alex Campani

Ottima prestazione per il Team Zatti Sport che, a Varano dè Melegari, conquista per due volte il secondo posto con Campani. Alex è stato preceduto in entrambe la gare dal veneto Baldan

Il giovane Alex Campani sulla nuova Abarth 695 Assetto Corse si è aggiudicato due secondi posti nelle prime due gare del Trofeo Abarth Italia, disputate sul circuito di Varano de’ Melegari (Parma). Con due importanti risultati si è aggiudicato la vetta della classifica per la categoria giovani. Alex è stato preceduto in entrambe la gare dal veneto Baldan. I due piloti hanno così riproposto il duello che li aveva visti contrapposti nella passata stagione, quando Baldan aveva vinto il Trofeo Italia e Campani il Trofeo Europa.
Sul terzo gradino del podio sono saliti il giovanissimo bresciano Eric Scalvini in Gara1 e il veneto Luca Anselmi in

Gara2. Tra i Gentleman successo di Paolo Scudieri e Lorenzo Casé.
In Gara 1 Baldan sfruttava bene la pole position e si portava al comando inseguito da Campani. Alle loro spalle Anselmi e Giacon erano autori di testacoda perdendo diverse posizioni. Al terzo posto si installava Scalvini, davanti a Ciraso. I primi due iniziavano ad allungare, mentre la lotta per quarto posto vedeva prevalere Anselmi che a metà gara superava Ciraso. Quest’ultimo veniva successivamente superato anche da Giacon. Splendida gara di Campani che non ha mollato e ha lotta fino all’ultimo purtroppo l’inizio dei doppiaggi ha rallentato il giovane del Team ZattiSPORT e ha consentito al veneto di allungare. Per Campani la soddisfazione del miglior tempo sul giro.
Anche in Gara2 Baldan manteneva la testa, riuscendo a controllare gli attacchi sempre più aggressivi del giovane Campani. La lotta per il terzo posto veniva risolta nelle prime battute di gara con Anselmi che riusciva a prevalere su Scalvini.
L’inizio del Trofeo è stato veramente entusiasmante splendida lotta tra i due piloti di testa e Campani sempre più aggressivo, si prospetta una stagione all’insegna del divertimento.
Il prossimo appuntamento del Trofeo Abarth Italia si disputa al Mugello il 10 giugno e sarà anche la prova d’apertura del Trofeo Abarth Europe.

Classifica Gara1:
1. Nicola Baldan (Abarth 695 AC) 21 giri in 26’48”402 alla media di 110,457 km/h: 2. Alex Campani (Abarth 695 AC) a 0”554; 3. Eric Scalvini (Abarth 695 AC) a 20”430; 4. Luca Anselmi (Abarth 695 AC) a 23”776; 5. Jonathan Giacon (Abarth 695 AC) a 31”882; 6. Giovanni Ciraso (Abarth 695 AC) a 45”876; 7. Paolo Scudieri (Abarth 695 AC) a 1’01”469; 8. “Gioga” (Abarth 695 AC) a 1’02”113; 9. Jorge Rodrigues (Abarth 500 AC) a 1’13”918; 10. Tobias Tauber (Abarth 500 AC) a 1’18”511.
Giro veloce di Campani in 1’15”740 alla media di 111,697 km/h.

Classifica Gara2:
1. Nicola Baldan (Abarth 695 AC) 21 giri in 26’59”601 alla media di 109,693 km/h: 2. Alex Campani (Abarth 695 AC) a 1”208; 3. Luca Anselmi (Abarth 695 AC) a 6”136; 4. Eric Scalvini (Abarth 695 AC) a 7”868; 5. Jonathan Giacon (Abarth 695 AC) a 10”286; 6. Lorenzo Casé (Abarth 695 AC) a 11”493; 7. Giovanni Ciraso (Abarth 695 AC) a 29”948; 7. Miche Monetti (Abarth 695 AC) a 56”368; 8. Jorge Rodrigues (Abarth 500 AC) a 1’13”561; 9. Manuel Villa (Abarth 500 AC) a 1 giro; 10. Tobias Tauber (Abarth 500 AC) a 1’18”511.
Giro veloce di Baldan in 1’16”209, alla media di 109,667 km/h.

Classifica Assoluta Trofeo Abarth Italia: 1. Nicola Baldan 53; 2. Alex Campani 37; 3. Eric Scalvini e Luca Ansemi 30; 5. Jonathan Giacon 24.

Classifica Giovani: 1. Campani 51, 2. Scalvini e Anselmi 36.
Classifica Gentleman; 1. Paolo Scudieri e Lorenzo Casé 50.

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Giro passa da Parma: ecco le tappe e gli orari

Attualità

L'11 Maggio passa il Giro

Salute

Che cos'è e come combattere la ritenzione idrica

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 43 casi e un decesso

  • Cronaca

    Il piano di Patrick: voleva uccidere anche Maria Teresa

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento