menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Zatti Sport

Zatti Sport

Zatti Sport al trofeo Abarth Selenia Europe: Alex Campani domina

Il pilota del Team Zatti Sport, su Abarth 695 Assetto Cors, ha dominato rafforzando il suo primato nelle classifiche: sei vittorie in sei gare, è favorito per la vittoria finale

Ancora un doppio successo per il giovane italiano Alex Campani del Team Zatti Sport, su Abarth 695 Assetto Corse, che anche in Austria, sull’impegnativo circuito Red-Rull Ring di Zeltweg, ha dominato, rafforzando il suo primato nelle classifiche del Trofeo Abarth Selenia Europe e del Trofeo Abarth Selenia Italia. Sei vittorie nelle sei gare del trofeo continentale lo pongono nel ruolo di favorito per la vittoria finale in una classifica che vede prevalere i giovani piloti italiani, con Eric Scalvini, Jonathan Giacon e Luca Anselmi alle sue spalle.

A Zeltweg Campani ha preceduto in Gara1 Anselmi e Nicola Baldan, mentre in Gara2 sul secondo gradino del podio è salito Giacon, con Baldan ancora una volta terzo che, grazie a questi risultati, conserva la piazza d’onore nel Trofeo Abarth Selenia Italia. In Gara1 Giacon era alla sua pole in carriera, che non riusciva però a sfruttare andando in testacoda alla prima curva. Ne approfittava così Campani, mentre alle sue spalle Scalvini e Baldan erano autori di un’ottima partenza e sopravanzavano Anselmi.

La pista umida tradiva anche Giovanni Ciraso, che andava in testacoda, innescando un po’ di scompiglio nel gruppo degli inseguitori. La lotta serrata tra Baldan, Scalvini e Anselmi consentiva a Campani di allungare, mentre il confronto per il secondo gradino del podio si faceva sempre più serrato e spettacolare, con continui scambi di posizione tra i tre. Alla fine  prevalere era Anselmi su Baldan, mentre Scalvini, chiudeva al quarto posto.

Campani riusciva a sfruttare bene la pole in Gara2 portandosi subito al comando, mentre alle sue spalle si rinnovava la lotta tra Giacon Baldan e Scalvini, con continui scambi di posizione fino a metà gara. Poi le posizioni si facevano più nette con i piloti che terminavano nell’ordine, precedendo Anselmi, autore di una partenza molto lenta. Grazie a queste 2 splendide vittorie, il pilota del team Zatti Sport, continua ad avere il primato in tutte le classifiche: Trofeo Italia, Europa, Trofeo Giovani Italia e Giovani Europa.

Prossima appuntamento 2 settembre Autodromo di Imola.

Classifica Gara1: 1. Alex Campani, 15 giri in 27’38”300, alla media di 140,86 km/h; 2. Luca Anselmi a 4”855; 3. Nicola Baldan a 6”784; 4. Eric Scalvini a 9”335; 5. Thomas Holzmann a 28”255; 6. Lorenzo Casè a 33”654; 7. Aku Pellinen (Abarth 500 Assetto Corse) a 40”661; 8. Jonathan Giacon a 55”486; 9. Jorge Rodrigues (Abarth 500 Assetto Corse) a 1’10”873; 10. “Boga” a 1’13”534. Tutti gli altri su Abarth 695 Assetto Corse. Giro veloce di Campani in 1’49”273.

Classifica Gara2: 1. Alex Campani, 15 giri in 27’42”101, alla media di 140,54 km/h; 2. Jonathan Giacon a 4”813; 3. Nicola Baldan a 8”681; 4. Eric Scalvini a 10”047; 5. Luca Anselmi a 15”056; 6. Thomas Holzmann a 34”921; 7. Giovanni Ciraso a 39”361; 8. “Gioga” a 42”996; 9. Paolo Scudieri a 49”586; 10. Tobias Tauber (Abarth 500 Assetto Corse) a 53”815. Tutti gli altri su Abarth 695 Assetto Corse. Giro veloce di Giacon in 1’49”969.

Classifica Assoluta Trofeo Abarth Selenia Europe: 1. Alex Campani 158; 2. Eric Scalvini 81; 3. Jonathan Giacon 79; 4. Luca Anselmi 76; 5. Nicola Baldan 50. Giovani: 1. Campani 159; 2. Anselmi 91; Scalvini 89; 3. Giacon 88.

Classifica Assoluta Trofeo Abarth Selenia Italia: 1. Alex Campani 179 ; 2. Nicola Baldan 155; 3. Eric Scalvini 108; 4. Luca Ansemi 102; 5. Jonathan Giacon 89. Giovani: 1. Campani 162, 2. Scalvini 129; 3. Anselmi 124.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zone rosse e arancioni per altri due mesi: Parma a rischio

Attualità

Temporali e piene dei fiumi: allerta rossa nel parmense

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 5 morti e 52 nuovi casi

  • Cronaca

    Coronavirus. Nessuna zona "rosso scuro" per l'Emilia-Romagna

  • Sport

    Dal lockdown non sai più vincere: Parma, che ti è successo?

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento