Abarth Selenia Europe: vince Alex Campani del team Zatti Sport

E' il secondo titolo europeo consecutivo per Campani, 21 anni di Reggio Emilia, uno dei piloti più assidui del Trofeo Abarth Selenia, che ha iniziato a disputare giovanissimo nel 2009

Stagione dominata dal giovane emiliano Alex Campani della Squadra Corse Zatti Sport che vincendo con la sua Abarth 695 Assetto Corse la seconda delle due gare disputate sul circuito di Imola, il giovane si è aggiudicato con una gara d’anticipo il Trofeo Abarth Selenia Europe. E’ il secondo titolo europeo consecutivo per Campani, 21 anni di Reggio Emilia, uno dei piloti più assidui del Trofeo Abarth Selenia, che ha iniziato a disputare giovanissimo nel 2009.

Resta ancora da assegnare il Trofeo Abarth Selenia Italia, che vede sempre Alex primo in classifica a 222 punti. Nella prima manche i colpi di scena iniziavano sin dal via, con già nel primo giro scambi di posizione tra il poleman Campani e Baldan. Ottimo avvio per Giacon, partito con il 12° tempo a causa di un incidente in prova, che in pochi giri raggiungeva la quarta posizione,  alle spalle di Scalvini.

I Commissari Sportivi infliggevano un drive-through a Campani e Baldan per superamento delle linee del tracciato. Campani lo effettuava, mentre Baldan continuava oltre il tempo regolamentare e veniva fermato con bandiera nera. In testa passava così Scalvini, che a sua volta veniva penalizzato di 25” sempre per superamento delle linee della pista. A quel punto per Giacon si prospettava il successo, ottenuto davanti allo stesso Scalvini e a Campani.

Molto vivace anche la gara tra le Abarth 500 Assetto Corse. Nei primi metri di gara lo svedese Lilja e l’italiano Tauber entravano in contatto, con lo scandinavo costretto al ritiro. Il successo andava a Pellinen dopo un arrivo in volata con Tauber. Terzo posto per il portoghese Rodrigues, attardato da una toccata con Spezzapria. In Gara2 al via Baldan sopravanzava Anselmi e Giacon, partito 9° si portava al 5° posto.

Campani riusciva subito ad allungare, mentre alle sue spalle Baldan precedeva Anselmi e Scalvini. Quest’ultimo superava Anselmi al 6° giro e, alla 10^ tornata, anche Baldan. A due giri dal termine. Incandescente il finale per il 2° posto, con Scalvini a prevalere sul filo di lana su Baldan dopo alcuni scambi di posizione. Tra le Abarth 500 Pellinen partiva dai box. Ne approfittava Tauber, che vinceva precedendo Rodrigues. In Gara 2 Campani si aggiudica anche il giro più veloce. L’appuntamento conclusivo dei trofei Abarth Selenia Europe e Abarth Selenia Italia si disputa in Italia, sul circuito di Monza, sabato 20 e domenica 21 ottobre.

Classifiche

Classifica Gara1: 1. Jonathan Giacon 13 giri in 27’27”555, alla media di 139,444 km/h; 2. Eric Scalvini a 212158; 3. Alex Campani a 22”309; 4. Giovanni Ciraso a 30”868; 5. Paolo Scudieri a 45”094; 6. Aku Pellinen (Abarth 500 Assetto Corse) a 46”008; 7 Tobias Tauber (Abarth 500 Assetto Corse) a 46”332; 8. “Boga” a 1’00”712; 9. Michele Monetti a 1’02”056; 10. Jorge Rodrigues (Abarth 500 Assetto Corse) a 1’21”365. Tutti gli altri su Abarth 695 Assetto Corse. Giro veloce di Giacon in 2’05”045 alla media di 141,328 km h.

Classifica Gara2: 1. Alex Campani, 13 giri in 27’19”072 alla media di 140,165 km/h; 2. Eric Scalvini a 6”008; 3. Nicola Baldan a 6”800; 4. Luca Anselmi a 9”324; 5; Jonathan Giacon a 17”695: 6. Lorenzo Casé a 18”142; 7. Giovanni Ciraso a 34”454; 8. “Gioga” a 35”127; 9. Michele Monetti a 1’00”173; 10. Tobias Tauber (Abarth 500 Assetto Corse) a 1’09”330. Tutti gli altri su Abarth 695 Assetto Corse. Giro veloce di Campani in 2’05”001 alla media di 141,378 km/h.

Classifica Assoluta Trofeo Abarth Selenia Europe: 1. Alex Campani 201; 2. Eric Scalvini 117; 3. Jonathan Giacon 115; 4. Luca Anselmi 88; 5. Nicola Baldan 65. Giovani: 1. Campani 202; 2. Scalvini 127; 3. Giacon 125; 4. Anselmi 103. Abarth 500 Assetto Corse: 1. Aku Pellinen 162; 2. Tobias Tauber 145; 3. Jorge Rodrigues 113; 4. Giacomo Spezzapria 102; 5. Manuel Villa 88.

Classifica Assoluta Trofeo Abarth Selenia Italia: 1. Alex Campani 222 ; 2. Nicola Baldan 170; 3. Eric Scalvini 144; 4. Jonathan Giacon 125; 5. Luca Ansemi 102. Giovani: 1. Campani 257, 2. Scalvini 166; 3. Giacon 145; 4. Anselmi 139. Gentleman; 1. Paolo Scudieri e Lorenzo Casé 247. Abarth 500 Assetto Corse: 1. Tobias Tauber 210; 2. Jorge Rodrigues 194; 3. Giacomo Spezzapria 139.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Parma, quattro giocatori positivi al coronavirus

  • Allerta terapie intensive: a Parma rischio alto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento