COMMENTI - Donadoni: "Ci manca la cattiveria là davanti"

"Abbiamo fatto un buon primo tempo non sfruttando in pieno le occasioni che abbiamo avuto. Nella ripresa abbiamo sofferto per una condizione fisica non brillante". Colantuono "Bravi in una situazione di emergenza"

Davanti ai microfoni di Sky Sport Donadoni ci va contento a metà. Il pareggio è un risultato utile si, ma c'è da valutare la prestazione, in calo soprattutto nella ripresa, quando l'Atalanta ha attaccato nella ripresa. Dopo un buon primo tempo dei suoi ragazzi. "Abbiamo avuto tante opportunità che non abbiamo sfruttato bene, soprattutto nei primi 45' ci è mancato quel pizzico di cattiveria. Non era facile conquistare un punto qui a Bergamo dopo aver giocato 3 gare in appena 8 giorni. L'Atalanta ha avuto questo pizzico di cattiveria in più ed in campo si è visto. Abbiamo recuperato un punto sul Lecce? Noi pensiamo al nostro campionato, se pensiamo alle altre squadre rischiamo di avere dei problemi, i punti li conquistiamo sul campo noi, e dobbiamo assolutamente incrementare il bottino dopo queste buone prestazioni". Il punto guadagnato si va a sommare alla buona prova di Valdes, che cresce sempre di più. Autore del cross per il gol di Paletta, ha collezionato un'altra buona partita, salvo poi essere sostituito perchè in affanno. "Lui ha qualità e sveltezza mentale per riuscire a giocare lì, purtroppo ha giocato nel recente passato. I ragazzi avevano una condizione fisica un po' precaria perchè in molti sono ancora alla ricerca dei 90 minuti ed abbiamo giocato 3 partite in pochi giorni. Floccari veniva da un brutto infortunio, è entrato ma non era al meglio, ha giocato lo stesso bene. Paletta su Ibrahimovic? Non serve solo un calciatore per marcare lo svedese, dobbiamo essere bravi tutti insieme".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Colantuono ringrazia i suoi ragazzi per avergli regalato un punto in una classifica che dà morale in una situazione di emergenza, aumentata dall'infortunio di Brighi prima del fischio di Gervasoni. "Non abbiamo avuto il tempo di pensare a Brighi, una perdita importante perchè stava bene. Devo fare i complimenti a Carmona, che ha fatto una buona partita. Nel primo tempo abbiamo rischiato qualcosa, soprattutto con i piazzati di Giovinco, arma tipica del suo repertorio. Nella ripresa abbiamo rischiato di vincere in un'occasione di emergenza, faccio i complimenti ai ragazzi perchè non era facile. Siamo nei mesi decisivi e abbiamo un buon margine sulla terzultima ma non dobbiamo abassare la guardia. Quando le partite sono così tirate si tende a rifiatare, ma noi non lo abbiamo fatto, il Parma si è difeso bene e noi abbiamo provato a vincere a tutti i cosi. Abbiamo concesso pochi contropiede a gente velocissima. L'Atalanta si giova di un gruppo di ragazzi formidabile. Tutti rispondono bene e mi danno molte soddisfazioni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Parma, quattro giocatori positivi al coronavirus

  • Allerta terapie intensive: a Parma rischio alto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento