menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il gol di Freuler - Foto Ansa

Il gol di Freuler - Foto Ansa

Atalanta-Parma 5-0 LE PAGELLE | Sepe, unico a salvarsi nel naufragio

Giornata no: rimandati tutti

Dal nostro inviato
BERGAMO - Ecco le pagelle di Atalanta-Parma 5-0

Sepe 6 - Non può nulla, il ciclone nerazzurro si abbatte su di lui senza nessuna pietà e, lasciato solo in mezzo alla tempesta, imbarca da tutte le parti. Su Ilicic si oppone come può nel primo tempo, ma nel secondo raccoglie palloni in fondo al sacco.

Darmian 4,5 - Non ha mai preso Gosens, mai opposto resistenza all’asse mancino della Dea. E si che sono forti, ma arrendersi così...

Iacoponi 4,5 - Non si salva neanche lui in questa giornataccia. Portato a spasso da Ilicic, qualche buon anticipo in avvio ma niente di che, si scioglie presto. 

Bruno Alves 5 - Qualche buon intervento in più rispetto ai compagni di reparto, ma anche lui deve arrendersi alla potenza della Dea. 

Pezzella 4,5 - Guarda il pallone di Gosens che attraversa l’area di rigore, lascia spazio a Ilicic, riesce a non opporsi mai a Hateboer, per il resto quando passa a cinque la vede ancora meno. 

Grassi 5 - In avvio sembrava potesse fare qualcosa in più. Comincia bene, chiude arrancando e preso in mezzo dal turbinio del possesso palla dell’Atalanta. 

Brugman sv - Entra a gara decisa, niente da dire. 

Hernani 5 - Ha il difficile compito di prendersi cura di Gomez e compagni, più in palla che mai. Lo fa male, arranca e subisce, ma almeno resiste maggiormente rispetto ai compagni nell’uno contro uno.

Barillà 5 - La catena mancina mancava di un interprete importante, Gervinho. Dalla sua il Parma non ha mai trovato il bandolo, ma neanche dall’altra. La sua corsa nel pressing solitario non ha prodotto effetti. 

Kulusevski 4,5 - Non è giornata per nessuno dei suoi, neanche per il piccolo prestigiatore che qui respirava aria di casa. Qualche contropiede sciupato, pochi stop, per uno con il suo tasso tecnico ci si aspettava qualcosa in più. 

Kucka 5 - Aveva il compito di tenere alta la squadra, ma non ce l’ha fatta, pur avendo cominciato con tutti i buoni propositi. La lotta con Palomino e compagni è stata impari fin da subito. Poco aiutato dai compagni, fa poco anche a sinistra nel secondo tempo. 

Laurini sv - Il passaggio a tre in difesa non ha prodotto granché. 

Sprocati 4,5 - Mai in partita, sbaglia stop e non ci mette la cattiveria giusta per portare a casa qualche pallone utile. Esce senza lasciare traccia. 

dal 46’ Inglese 5,5 - La buona notizia in questa trasferta amara è rappresentata dal suo ritorno. Un tempo per mettere benzina nelle gambe in busta delle partite che contano. 

D’Aversa 5 - Sovrastato da Gasp, la furia dell’Atalanta non ha risparmiato neanche lui. Ha provato a giocarcela, le ha prese di santa ragione. Ma senza attaccanti in partite fisiche come questa era veramente impossibile riuscire a tornare a casa indenni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

I 4 ristoranti a Parma: ecco quali sono i locali visitati

Attualità

Blok 30, il nuovo centro polifunzionale di Parma

Attualità

Scuole: a Parma riapriranno il 18 gennaio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 56 nuovi contagi e 2 morti

  • Cronaca

    Covid: a Parma e provincia vaccinate quasi 14.500 persone

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento