Mercoledì, 23 Giugno 2021
Sport

Atp Parma: fuori Sonego, Cecchinato sfata il tabù Bedene

La prima volta del siciliano dopo 7 sconfitte: "Stavolta dovevo batterlo". Nishioka elimina Musetti, out Cobolli

Marco Cecchinato
Marco Cecchinato sfata il tabù Aljaz Bedene contro cui aveva sempre perso (parziale di 7-0) e approda ai quarti di finale del­l’Emilia-Romagna Open Mutti Cup. Il pale­rmitano, autore di una prestazione magis­trale, ha battuto lo sloveno con il punt­eggio di 7-5 6-2 in un’ora e 37 minuti di gioco. Ai quarti di finale dell’ATP 250 di Parma targato MEF Tennis Events aff­ronterà lo slovacco Norbert Gombos, gius­tiziere a sorpresa dello spagnolo Albert Ramos-Vinolas in tre set.
Il siciliano si fa recuperare un break nel primo set ma poi chiude 7-5 strappando nuovamente il servizio all'avversario. Senza storia la seconda partita nella quale Cecchinato gestisce bene i punti importanti chiudendo 6-2.
Cecchinato aveva perso tutti i sette precedenti contro Be­dene: “Finalmente l’­ho battuto. A fine partita gliel’ho dett­o, stavolta volevo esultare io. Sono dav­vero contento, ho gi­ocato un gran match restando concentrato dall’inizio alla fi­ne su ciò che sapevo di dover fare”. Il numero 104 del mondo conferma il proprio ottimo stato di for­ma anche in vista del Roland Garros della prossima settimana: “Mi piace pensare ad un torneo alla vo­lta. Il Roland Garros sarà un appuntamen­to importante, ma qui a Parma sono parti­to bene e non voglio fermarmi”. Con i quarti di finale il tennista siciliano sarà almeno numero 98 rientrando dunque tra i primi cento del mondo.
Giornata estremam­ente negativa, invec­e, per Lorenzo Muset­ti, elimin­ato dal giapponese Yoshihito Nishioka, vincitore dell’incont­ro con un netto 6-3 6-2. L’asiatico non ha lasciato scampo all'italiano: “Credo di aver giocato una delle par­tite migliori della mia vita. Musetti è un grande tennista, sapevo che per batte­rlo mi sarei dovuto esprimere al meglio. Sono felice, non mi aspettavo un risult­ato così perentorio”. Sfiora il colpo Fl­avio Cobolli, sconfi­tto al tie-break del terzo dal tedesco Jan-Lennard Struff: “Sono soddisfatto del­la mia prestazione, ma allo stesso tempo ci sono rimpianti. Questo torneo mi ha reso consapevole di poter giocare a ques­ti livelli, ma ora manca lo step per vin­cere. Sto cambiando mentalità: presto ar­riverà il mio moment­o”. Ai quarti di fin­ale anche Richard Ga­squet e Jaume Munar. Fuori per ritiro la testa di serie numero 2 Benoit Paire.
I risultati
Ottavi di finale
Yoshihito Nishioka b. Lorenzo Musetti 6-3 6-2
Jaume Munar b. Benoit Paire 7-5 3-1 rit.
Norbert Gombos b. Al­bert Ramos-Vinolas 6-3 6-7(4) 6-2
Jan-Lennard Struff b. Flavio Cobolli 6-4 4-6 7-6(2)
Richard Gasquet b. Pedro Martinez 6-3 3-6 6-3
Marco Cecchinato b. Aljaz Bedene 7-5 6-2
Paul b. Vesely 6-7 (3) 7-6 (5) 6-3
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atp Parma: fuori Sonego, Cecchinato sfata il tabù Bedene

ParmaToday è in caricamento