Sport

Bani: "Daremo battaglia, bisogna ritrovare coraggio"

Il difensore che da Bologna ci è passato: "Quando giochi queste partite ci vuole anche spavalderia"

Mattia Bani - foto parmacalcio1913.com

"C’è da ritrovare un po’ di coraggio, serve un po’ di spavalderia, la squadra ha grande qualità". Questa è la ricetta di Mattia Bani, difensore arrivato dal Genoa con la formula del prestito con obbligo di riscatto in caso di salvezza. A proposito di salvezza, obiettivo per il quale Bani è abituato a lottare. "Penso che questo mese sia decisivo, dobbiamo fare 27 punti e non ci possiamo permettere di giudicare una partita meno importante dell’altra. Daremo battaglia. Io cerco di portare la mia esperienza. Dobbiamo ritrovare coraggio, quando giochi queste partite ci vuole anche spavalderia. C'è qualità, possiamo salvarci. Parma è una società prestigiosa, è stata un’opportunità degli ultimi giorni. Secondo me qui c’è un progetto molto serio. Del Parma ho visto l’ultima partita a Napoli, loro facevano fatica a uscire dalla loro metà campo. Bisogna aggiungere quel coraggio, quella spavalderia per fare una corsa in più dell’avversario. Fisicamente sono a posto, sto bene e sono pronto per giocare. Ma non ho obiettivi personali. Io penso che è difficile parlare dal punto di vista personale, dobbiamo remare tutti insieme per tenerci la categoria, conta solo il gruppo. Mi aspetto una partita difficile, giocare contro il Bologna è dura. Parma però, siccome ero dall’altra parte l’anno scorso, è sempre stato un avversario ostico. Sono qui da due giorni, stiamo cercando di aggregarci noi tutti come nuovi. Non abbiamo parlato di tattica". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bani: "Daremo battaglia, bisogna ritrovare coraggio"

ParmaToday è in caricamento