menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parma, Bojinov al Besiktas. Piace Ferretti del Pavia. Ritorna Mutu?

L'attaccante bulgaro, in rotta con il tecnico, è sempre più vicino alla squadra turca in cambio di un conguaglio economico ancora da stabilire. Toni Calvo è del Parma. Il ritorno del romeno in Emilia sta prendendo quota

Mutu al Parma? Ipotesi affascinante, ricordi emozionanti. Calciomercato, relatà, suggestioni, chiamateli come volete. Il ritorno in città del romeno sarebbe il regalo che Ghiradi ha promesso in questo mercato di riparazione. Più che un'idea, se si considera che il club gialloblu avrebbe sondato la Fiorentina riguardo le possibilità di cessione del cartellino di Adrian Mutu, che, in questo mercato di riparazione, partirà di certo avendo ormai consumato uno strappo insanabile con società e guida tecnica. Il Presidente Ghirardi ha l'abitudine di fare sempre un grande acquisto per il mercato invernale

Ultimamente ha dichiarato che ci sarà un "rafforzamento importante in seguito alle cessioni", e Mutu lo sarebbe eccome. Resta da battere una concorrenza agguerrita come quella del Galatasaray, in questa trattativa tanto affascinante quanto complicata, disposta a sborsare al club viola un conguaglio vicino ai 5 milioni di euro e un ingaggio che non è da sottovalutare. Ma l'arrivo di Mutu è legato anche alla cessione di un attaccante. Per Paloschi ormai si prospetta un futuro a Genova, sponda rossoblu, anche se nelle ultime ore si è inserita prorpio la Fiorentina. Salvo clamorosi colpi di scena, l'11 gialloblu eseguirà gli ordini di Ballardini.

L'attaccante destinato a lasciare la città è Valeri Boinov. Il bulgaro, riscattato completamente dai Citiziens nel mercato estivo, non sta rendendo come ci si aspettava. Problemi fisici prima, complice anche l'esplosione di Hernan Crespo in zona gol, Bojio, come è conosciuto da queste parti, pare essere l'indiziato numero uno per lasciare il posto a Mutu. Ai ferri corti con Marino,  nonostante il tecnico di Marsala abbia più volte detto di voler contare su di lui,  sembra essere già con la valigia pronta. Lo attende il Besiktas, che gli offrirebbe una maggiore possibilità di impiego. Una destinazone gradita all' attaccante.

Si attendono sviluppi nelle prossime ore. Ormai è attesa solo l'ufficialità per l'approdo in gialloblu di Palladino e Modesto. Il maxi scambio sull'asse Parma - Genoa sarebbe in dirittura d'arrivo. Manca qualche dettaglio legato al costo di Antonelli, ma l'impressione che tutto si risolverà entro breve è più che concreta. Intanto Leonardi pesca ancora in Spagna. Come riporta stamani il Corriere dello Sport/Stadio, il Parma avrebbe ingaggiato l'esterno spagnolo Toni Calvo (23), attualmente in forza all'Aris di Salonicco.

Arriva con la formula del prestito con diritto di riscatto (a fine anno la dirigenza crociata potrà avvalersi della clausola d'acquisto per il giocatore). Il centrocampista spagnolo, prodotto della cantera blaugrana, ha iniziato la sua carriera nel Barcellona B, per poi passare, nel 2007, ai greci dell'Aris Salonicco con la cui casacca, in 116 presenze, ha realizzato 18 gol, confermando le sue spiccate doti offensive. Piace anche il centravanti del Pavia  Andrea Ferretti. Ghirardi ha mandato i propri 007 in occasione di Reggiana-Pavia di due settimane fa per seguirlo da vicino.

La punta azzurra che ha favorevolmente impressionato gli osservatori gialloblù, vive a Parma ed è tifoso della formazione di Marino; dunque per lo "Squalo Bianco" a giugno si potrebbero schiudere le porte di Collecchio regalandogli il sogno di vestire la maglia della propria squadra del cuore

Attendere un istante: stiamo caricando il sondaggio...

Mutu potrebbe tornare al Parma. Cosa ne pensi?



Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riesplodono i contagi: 164 nuovi casi e 2 morti

  • Cronaca

    Pizzarotti: "Contagi a rimbalzo: dobbiamo tenere duro così"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento