Prima di Bologna-Parma Konè dona la maglia autografata alla Pietro Leonardi Onlus

E' partita l'asta della maglia di Panagiotis Konè. Il centrocampista greco del Bologna, prima del derby contro il Parma, ha donato alla 'Pietro Leonardi Onlus' la sua casacca autografata da lui e da tutto il Bologna

E' partita l'asta della maglia di Panagiotis Konè. Il centrocampista greco del Bologna, prima del derby contro il Parma, ha donato alla 'Pietro Leonardi Onlus' la sua casacca autografata da lui e da tutto il Bologna. La maglia resterà all'asta, sul sito 'Etwoo.it' fino alla serata di martedì 22 Aprile. L'incasso sarà totalmente devoluto per il progetto 'Il pallone è per tutti, adotta un piccolo calciatore' curato dalla Onlus dell'Amministratore Delegato del Parma Leonardi. Questo il link per accedere all’asta di questo cimelio unico: https://www.etwoo.it/item.php?id=351

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

  • Maxi rissa con i coltelli all'alba all'ex Salamini, quattro feriti: due gravi al Maggiore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento