Vigilia con il Bologna, Donadoni: "Sarà una partita fondamentale". Cassano non ce la fa

"C'è grande entusiasmo dopo la vittoria sul Napoli, dobbiamo essere bravi a dimostrarlo anche sul campo come se giocassimo contro gli azzurri o la Juventus", ha dichiarato il tecnico crociato, interrotto da un divertito FantAntonio a conferenza in corso

Roberto Donadoni in conferenza stampa

Bologna-Parma, il derby di Emilia a due facce: i rossoblu cercano punti preziosi per la corsa alla salvezza, crociati, invece, desiderosi di una vittoria per inseguire il sogno chiamato Europa League. Una trasferta non facile per i ragazzi di Donadoni che si troveranno davanti una squadra rivitalizzata dal pareggio in casa dell'Inter, prossimo avversario proprio del Parma.

Donadoni sa bene che col Bologna è una delle sfide più importanti, non solo perchè rappresenta il derby emiliano ma soprattutto per la corsa verso l'Europa League: "Sarà una gara fondamentale. Bisogna approcciarsi ai rossoblu come se stessimo giocando con Juventus o Napoli anche se tra noi e il Bologna intercorrono 23 punti di differenza. Dopo la vittoria sugli azzurri abbiamo lavorato bene, c'è entusiasmo e siamo riusciti a scaricare tutto anche dal punto di vista fisico, però bisogna dimostrarlo sul campo". Contro i romagnoli mancherà, oltre a FantAntonio, anche Parolo per squalifica ma Donadoni non fa drammi: "Marco ha fatto cose straordinarie, ma questa è una squadra che ha dimostrato di saper sopperire alle assenze pesanti, chi lo sostituirà farà benissimo.Cassano? Ogni qual volta l'ho convocato era in forma, non stava così da tempo, anche a livello di mentalità. L'ambiente, la città e la squadra lo anno aiutato molto. Però non ha ancora smaltito il dolore, non ci sono tantissime chances di averlo domani a Bologna. Tornano Gargano, Lucarelli e Amauri. La varietà di scelte mi dà più serenità

Il tecnico crociato ha anche parlato delle convocazione di Prandelli per gli stage in vista dei Mondiali in Brasile che ha visto convocati anche Mirante, Paletta, Cassano e Parolo: "Sono soddisfatto per i miei giocatori, il fatto che abbiamo quattro convocati è motivo di orgoglio per noi. Per me meriterebbe attenzione anche Cassani che ha dimostrato di avere pochi rivali ma le scelte non spettano a me"

PROBABILI FORMAZIONI

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Bologna-3ParmaaBologna-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Nuovo Dpcm in arrivo: cosa cambia a Parma e provincia

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Torna il volo Parma-Trapani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento