menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Daniel Bravo, nella stagione 1996-97 (figurine Panini)

Daniel Bravo, nella stagione 1996-97 (figurine Panini)

L'ex Parma Bravo: "Nel '96-'97 combine con la Juve per pareggiare"

Rivelazione dell'ex centrocampista gialloblu: in un'intervista ha raccontato dell'accordo per far finire la partita 1-1. C'era di mezzo lo Scudetto poi vinto dalla Juve con soli 2 punti davanti al Parma

Daniel Bravo, ex centrocampista del Parma, è tornato alla ribalta della cronaca per una rivelazione choc. Il giocatore, infatti, ha dichiarato in un'intervista a Yahoo Sport, che nel campionato 1996-97 fu combinata la partita tra Juventus-Parma. Per la precisione quella del 18 maggio, giocata a Torino.

"Nell’ultima partita importante per il Parma - racconta Bravo - eravamo in corsa per il titolo e si decise per il pari nell’intervallo, di comune accordo. Io non capivo, dissi: 'Voi siete matti, si può vincere'. E gli altri: 'In Italia si fa così, lascia stare'.

In quella stagione la Juventus si laureò campione d'Italia con due punti di vantaggio proprio sul Parma. La partita "incriminata" da Bravo terminò 1-1 (autogol di Zidane e gol su rigore di Amoruso per la Juventus).

Per l'eventuale reato sportivo non si potrà comunque procedere visto che la prescrizione è di otto anni. Ma una domanda sorge spontanea: proprio alla vigilia di una probabilissima sfida ai quarti di finale degli Europei tra Italia-Francia l'ex centrocampista gialloblu, guiarda caso di nazionalità francese, si ricorda di parlare ai cronisti di quella presunta combine? C'è un detto che recita: "Spesso a pensare male si fa bene!"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riesplodono i contagi: 164 nuovi casi e 2 morti

  • Cronaca

    Pizzarotti: "Contagi a rimbalzo: dobbiamo tenere duro così"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento