rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Sport

Buffon avverte: "Serie B dura, non bisogna cadere nella presunzione di essere più forti degli altri"

Il portiere a Sky Sport torna a parlare della scelta compiuta in estate. "E' una bella sfida, questa decisione la riprenderei altre mille volte"

Il portiere del Parma, Gianluigi Buffon, ha parlato ai microfoni di Sky Sport della sconfitta casalinga con la Cremonese ma non solo. "La serie B l'ho trovata molto migliorata dal punto di vista tecnico e caratteriale. Quando ero alla Juve, le altre squadre approcciavano alla gara quasi rassegnate. Ora, invece, si presentano con tanto veleno, soprattutto, all'inizio. Stasera è accaduto proprio questo e non siamo più riusciti a recuperare".

"Nel primo tempo abbiamo avuto delle difficoltà palesi ma dobbiamo cominciare a capure che potrebbe essere nella norma perchè gli avversari partono nei primi 30'-40' a tutta birra. Dobbiamo crescere e trovare l'umiltà, in determinate situazioni, di difenderci in maniera compatta senza per forza concedere 4-5 occasioni. Ci sono ancora 34 partite: il focus è quello, dobbiamo affrontarle una alla volta come fossero delle finali. Dobbiamo stare molto attenti ai complimenti che ci fanno gli avversari quando vengono a giocare contro di noi. Si corre il rischio di cadere nella presunzione di essere più forti degli altri. I luoghi comuni li cavalcano tutti e li galoppano poi però parla in campo e quando vado in campo qualcosa di diverso rispetto agli altri riesco a darlo. Questa è una bella sfida che mi sta prendendo e mi sta piacendo tanto. Sono contento di aver fatto questa scelta. Nella mia carriera ho sempre fatto le scelte più complicate. Questa decisione la riprenderei mille volte".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Buffon avverte: "Serie B dura, non bisogna cadere nella presunzione di essere più forti degli altri"

ParmaToday è in caricamento