Calcio

Borgo San Donnino - Virtus Castelfranco: partita sospesa a Fidenza

Un problema all'impianto di illuminazione alla base della decisione arbitrale di sospendere la partita

Deve attendere la festa del Borgo San Donnino: ieri sera al ‘Ballotta’ di Fidenza, tra biancazzurri e Virtus Castelfranco, non si è giocato a causa di un problema dell’impianto di illuminazione. Di seguito il comunicato ufficiale diramato dalla società parmense:

“La partita tra Borgo San Donnino e Virtus Castelfranco, valevole per la 34^ giornata del Girone A di Eccellenza, non si è potuta disputare a causa di un guasto all’impianto di illuminazione del “Ballotta” di Fidenza. Dopo aver atteso i canonici quarantacinque minuti, come da regolamento, l’arbitro Gippetto della sezione di Reggio Emilia ha rimandato le due squadre negli spogliatoi. La palla passerà ora al Giudice Sportivo. Il Borgo San Donnino ha comunque presentato ricorso sulla decisione arbitrale”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borgo San Donnino - Virtus Castelfranco: partita sospesa a Fidenza
ParmaToday è in caricamento