rotate-mobile
Calcio

Eccellenza, Girone A: Borgo e Fidentina sperano di festeggiare

Una la promozione, l'altra la salvezza: anche se non matematicamente, ma gli obiettivi sono ormai vicini

In campo domenica tutte le squadre del Girone A di Eccellenza che hanno affrontato il turno infrasettimanale mercoledì. Il Cittadella dopo il cambio in panchina avrà lo scontro diretto per la seconda posizione sul campo dell’Agazzanese. Il Borgo San Donnino che non ha giocato per un problema all’impianto di illuminazione nella scorsa giornata sarà in casa dell’Anzolavino ormai retrocesso.

Nemmeno la Virtus Castelfranco ha giocato (a Fidenza col Borgo) nella scorsa giornata e ripartirà dal campo di casa contro il Boretto che è in piena lotta per entrare nei play out. La ormai retrocessa Campagnola ospiterà l’Arcetana che deve invece cercare di riagguantare i play out. Determinante in questo senso sarà poi il match del Nibbiano&Valtidone che, con una vittoria, taglierebbe ancora fuori i reggiani e si porterebbe in salvo: i piacentini affronteranno i parmensi della Piccardo già salvi e fuori da altri giochi ormai da tempo.

La Fidentina ospiterà il Rolo per consolidare la posizione conquistata solo nelle ultime giornate in posizione semi tranquilla. Sarà derby invece tra Real Formigine e Castelvetro, entrambe a metà classifica e in lotta per la quinta prestigiosa posizione. Vignolese e La Pieve Nonantola potrebbero accontentarsi invece di un pareggio per rimanere entrambe salve, ma non ancora matematicamente.

Deve invece vincere a tutti i costi la Modenese per staccare il Boretto e non farsi raggiungere dalle inseguitrici: tra queste anche il Castellana Fontana che sarà impegnato sul campo di un Colorno senza più pretese in questa fase di campionato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, Girone A: Borgo e Fidentina sperano di festeggiare

ParmaToday è in caricamento