rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Calcio

Parma-Frosinone 0-1 LE PAGELLE | Buffon certezza, che flop davanti

Il portiere si esalta su Garritano, in attacco troppo leggeri. Mihaila e Benek vanno a caccia dell'intesa ma non c'è

Dal nostro inviato
PARMA - Ecco le pagelle di Parma-Frosinone 0-1.

Buffon 6,5- Decisivo su Zerbin, spegne pure i sogni di gloria di Garritano che si era inserito bene. Un paio di uscite efficaci poi il gol capolavoro di Cicirelli che lo lascia di sasso. Incolpevole.

Delprato 6 - Fa buona guardia sugli attacchi di Ciano in diagonale profonda e su Zerbin. Diligente.

Danilo 5,5 - Sui duelli aerei è imbattibile fino a quando Zerbin scodella la palla giusta che lo scavalca sulla testa di Garritano. Se l’è perso. E perde pure il pallone in occasione del gol di Cicirelli. Da li si scatena la ripartenza. Chiude in attacco, ma senza sorte.

Cobbaut 6 - Bravo a intercettare una conclusione di Zerbin a Buffon battuto, si sovrappone spesso e dà una mano a Costa nel gioco di catena. 

Rispoli 5 - Spinge poco, deve preoccuparsi di Zerbin e non sempre lo fa bene. Sul gol di Cicirelli, assieme a Schiattarella, tarda l’uscita e non va a schermare.

88’ Man sv.

Sohm 5,5 - Rimedia un giallo inutile, mette le mani su Zerbin lanciato e lo abbatte. Lento e spento, non riesce a incidere.

67’ Juric 5 - Entra come Sohm, senza grinta. Gioca pochi palloni, la metà prevedibili.

Schiattarella 5,5 - Sporca quasi tutte le linee di passaggio, fa densità in mezzo. Anche quando la squadra perde le distanze, lui c’è. Ma sul gol di Cicirelli lascia troppo spazio per il tiro senza andare al raddoppio. Non è da lui.

Vazquez 5,5 - Fa ammonire due calciatori avversari, tenta di guidare la transizione offensiva ma nel primo tempo la squadra preferisce il lancio lungo sulle punte e lui è spesso bypassato. Che traversa al 75’. Si ha l'impressione che il suo potenziale possa essere sfruttato meglio vicino alla porta. 

Costa 5,5 -  Non gli si può chiedere di più. La lunga inattività si fa sentire. Ma fino a quando sta in campo fa il suo onesto lavoro. Contiene e spinge (poco) quando c’è da farlo. Poi si affievolisce.

67’ Coulibaly 5,5 - Non giocava dalla partita con il Cosenza, infortunio lungo il suo. Un giocatore recuperato per Iachini.

Mihaila 5 - I compagni lo cercano con palle lunghe. Non dispone di praterie. Un po’ troppo solo tra le maglie gialle, va al tiro un paio di volte, perde il pallone che poi porta Zerbin a essere pericoloso. Leggero.

58’ Inglese 5,5 - Qualche occasione in mischia, non al meglio, fa come può. Troppi lanci lunghi, poche occasione di dialogo con i compagni. 

Benedyczak 5 - Comincia bene, ma si appassisce subito. Un po’ perché non trova l’intesa con Mihaila, un po’ perché non ha tanti palloni utili. Sovrastato nel gioco aereo, stasera non ha funzionato.

67’ Bonny 5,5 - Entra con voglia, preferito a Tutino, non ha occasione di incidere. Ma si sbatte. La società crede molto in questo prospetto. 

Iachini 5 - Era curioso, Beppe, di vedere all'opera i suoi dopo una lunga sosta. Ebbene, non sarà certo contento dopo averli visti. Sceglie di andare a pungere Grosso con Mihaila e Benek, ma non gli dice benissimo. L'attacco leggero servito con le palle lunghe dai suoi non serve a granché. Rimedia poi con Inglese e Bonny per appesantirlo, ma la musica non cambia. E bisogna capire cosa è successo a Tutino, alla seconda esclusione di fila. Il tempo c'è, ma lui aspetta anche rinforzi sul mercato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parma-Frosinone 0-1 LE PAGELLE | Buffon certezza, che flop davanti

ParmaToday è in caricamento