rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Calcio

Pochi punti e poco gioco, la partenza frenata e le riflessioni: c'è l'idea Cannavaro

L'ex difensore del Parma piace a Kyle Krause che non ha mai nascosto la stima per Fabio

Mentre le idee di Enzo Maresca ristagnano in acque basse, il suo Parma è nella parte destra della classifica, tra il Cosenza che ha un punto in più e il Monza, prossima avversaria dei crociati, chiamata a misurarsi con le stesse ambizioni e - per ora - le stesse frustrazioni del club di Krause, che probabilmente come tutti si immaginava un’altra partenza.

Quella del Mazza è la rimonta numero undici subita nel 2021, dove chiaramente incidono in maniera negativa le partite del Parma in Serie A. A livello mentale, nonostante un gruppo rinnovato da cima a fondo, pare esserci ancora qualche problema che attanagliava la squadra l’anno scorso, presa dall’ansia e dalle paure e portata dritta in Serie B.

Più vicina alla zona play out che alla testa della classifica, quella di Maresca è una squadra ancora tutta da scoprire, da assemblare e nella mentalità e negli uomini. L’assetto tattico sembra essere ben definito, la scelta di Maresca è stata chiara: è un percorso che deve essere portato avanti, al netto delle contingenze negative del momento. In questo caso non è solo contingenza, più che risultati mancano certezze. Perché anche la squadra vista a Ferrara si è sciolta dentro la mancata convinzione degli interpreti che per ora sbattono come falene ai neon contro una nuova filosofia difficile da incamerare.

Secondo le prime indiscrezioni, si starebbero valutando anche altre situazioni in panchina: da Fabio Cannavaro ad Andrea Pirlo, passando per Rino Gattuso, pista più complicata. Krause ha fretta di andare in Serie A, per quanto ha investito, non sta raccogliendo il bel resto di nulla. Frutto di qualche politica sbagliata e di scelte discutibili. Secondo La Gazzetta dello Sport, qualche telefonata esplorativa è stata fatta. Destinatario di queste chiamate Fabio Cannavaro, che ha appena risolto il suo contratto con il club cinese del Guangzhou Evergrande. Al momento si tratta di una suggestione, niente di più. Però, sotto traccia, si lavora e si valutano le eventuali possibilità per dare una svolta a una situazione troppo nebulosa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pochi punti e poco gioco, la partenza frenata e le riflessioni: c'è l'idea Cannavaro

ParmaToday è in caricamento