rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Calcio

Promozione, Girone A: Tonnotto chiude il girone di andata da capolista, bene il Noceto

Bella vittoria del Cervo che mette punti salvezza in cascina; risale anche il Fornovo Medesano che si porta a un punto dai play off

Chiude il girone di andata in vetta alla classifica il Tonnotto San Secondo che ha vinto nell’anticipo di sabato lo scontro diretto con il Carignano e divide la posizione con il Castellana Fontana che ha dilagato con un 6-0 contro la Viarolese, sempre ultima ad un punto. Ha recuperato terreno sulle prime cinque il Noceto vincendo per 2-1 in rimonta contro la Bobbiese che continua a sembrare in difficoltà dopo una prima parte di campionato esaltante. Seconda vittoria consecutiva per il Fornovo Medesano che fa 2-1 in casa del VIgolo Marchese e rimane ad un punto dalla zona play off, nonostante l’obiettivo dichiarato sia la salvezza.

Perdono tutte in fondo alla classifica, lasciando così le ultime cinque posizioni invariate: oltre alle già citate Viarolese e Vigolo Marchese, la Langhiranese ha giocato un’ottima partita ma ha avuto molta sfortuna lasciando il bottino pieno all’Alsenese; il Fiore Pallavicino ha perso lo scontro diretto in casa del Cervo che si è portato a più quattro sulla zona play out; infine la Gotico Garibaldina ha perso in casa contro la Pontenurese che si è portata sulla scia delle prime cinque insieme al Noceto.

Tonnotto San Secondo - Carignano 3 - 0 | Tuttineri soli in vetta per una notte

Castellana Fontana - Viarolese 6 - 0 | I piacentini dilagano contro i giovani parmensi

Langhiranese - Alsenese 2 - 3 | Grigiorossi combattivi ma sfortunati

Noceto - Bobbiese 2 - 1 | Finale incredibile al 'Noce'

Il Cervo - Fiore Pallavicino 3 - 1 | Padroni di casa più determinati nella ripresa

Vigolo Marchese - Futura Fornovo Medesano 1 - 2 | Due reti nei primi sei minuti per i parmensi

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione, Girone A: Tonnotto chiude il girone di andata da capolista, bene il Noceto

ParmaToday è in caricamento