rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Calcio

Seravezza Pozzi - Borgo San Donnino 2 - 1 | Terza sconfitta consecutiva per i borghigiani

Buona prestazione della squadra di Baratta che non riesce a portare a casa punti; succede tutto nella ripresa

Ancora una sconfitta per il Borgo San Donnino che finisce nelle zone pericolose della classifica; in casa il Seravezza Pozzi trova la vittoria nella ripresa. Nel primo tempo i ritmi sono alti e le occasioni non mancano, a partire dal 3’ quando Frattini è chiamato ad effettuare una bella parata su Benedetti che colpisce di testa.

Al 7’ Vecchi viene atterrato al limite dell’area e la punizione viene calciata da Lancellotti che scavalca la barriera e trova l’incrocio dei pali ad impedirgli la rete. Si fa vedere al 18’ la squadra di casa con un destro di Pozzo che termina fuori di pochissimo. Due minuti più tardi è Bresciani ad andare vicino al vantaggio colpendo la traversa. Dopo la mezzora si fa rivedere anche il Borgo che ha una doppia occasione con Amore e Caniparoli, ma Bresciani salva sulla linea. Non succede più nulla fino all’intervallo.

Rientrati in campo per la ripresa, i toscani devono subito salvare su Caniparoli che si fa pericoloso al 53’. Al 58’ poi arriva il gol del vantaggio per i padroni di casa quando Saporiti dal limite calcia a giro sul secondo palo e batte Frattini. Riesce a reagire bene il Borgo che al 69’ trova il pareggio con Bigotto che si testa mette in rete un bel cross dalla sinistra di Vecchi.

I parmensi cercano di controllare per portare a casa un punto importante, ma all’81’ Vecchi, nel tentativo di anticipare Saporiti, ben piazzato su un corner di Bresciani, tocca con la spalla e manda in rete alle spalle di un incolpevole Frattini. Arriva ancora la reazione dei barghigiani che ci provano in tutti i modi, ma il tempo ormai non c’è più e arriva la terza sconfitta consecutiva.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Seravezza Pozzi - Borgo San Donnino 2 - 1 | Terza sconfitta consecutiva per i borghigiani

ParmaToday è in caricamento