menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Emilio McEachen: dal Penarol in crociato - fcparma.com

Emilio McEachen: dal Penarol in crociato - fcparma.com

Parma ecco McEachen: "Qui per imparare e migliorare"

Il difensore uruguaiano si presenta ai tifosi: "Gioco da difensore centrale ma posso essere impiegato senza problemi anche sugli esterni. Ho ancora tanto da imparare, spero di poter diventare parte della squadra"

La presentazione di Emilio MacEachen nella sala stampa dello stadio Tardini inizia da una “indagine” sulle sue origini: “La famiglia di mio padre era scozzese. Io  a 15 anni sono entrato nella scuola calcio del Penarol a Montevideo e quindi sono cresciuto calcisticamente nella squadra più importante dell’Uruguay. A 18 anni ho avuto la fortuna di giocare nella prima squadra e ora quella di poter venire in Italia per giocare in serie A con il Parma”. Con il Parma ha già svolto in pratica tutta la preparazione estiva, un periodo importante per prendere contatto con la nuova realtà e con un calcio diverso rispetto a quello cui era abituato: “Qui mi aspetto di imparare molto, sono un calciatore giovane e voglio migliorare giorno dopo giorno. Rispetto a quanto ero abituato, infatti, il calcio in Italia è molto più tattico e tecnico, grazie al tecnico e ai miei compagni sto imparando e sto lavorando al meglio. Per quel che riguarda il mio ruolo io mi sento un difensore centrale ma ho giocato anche nelle altre posizioni”.

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Giro passa da Parma: ecco le tappe e gli orari

Attualità

Il parco Vezzani torna a nuova vita

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento