MERCATO - Il Napoli ha due strategie per Belfodil, entro il week and potrebbe chiudersi

DeLa considera alte le pretese di Ghirardi, 15 milioni, e da Los Angeles fa sapere ai suoi uomini mercato di varare un piano B. O Gargano, ipotesi percorribile, o prelevare Zaza dalla Samp per girarlo al Parma

Ishak Belfodil vicino al Napoli - TM News Infophoto

Giorni intensi quelli che sta vivendo il Parma. La corte spietata del Napoli per il gioiello Belfodil si fa sempre più serrata e DeLa le sta provando tutte pur di portare sotto il Vesuvio il franco-algerino. L'offerta di poche ore fa, compresa tra i 7-8 milioni per la metà del giocatore, è stata giudicata inadeguata dal Parma che tuttavia non ha fretta di vendere Belfodil e non vuole correre il rischio di svenderlo per una cifra che ritiene  bassa. Leonardi sta cercando di incassare il massimo da un giocatore che piace a tutti nel tentativo di creare un'asta che andrebbe a rimpinguare di parecchio le casse della società. Il colpo sarebbe quello di provare a incassare dai 15 milioni in su, ma il Napoli, al momento l'unica società che si sta muovendo sul serio, non sarebbe disposta a versare tutta la somma, cercando di non andare oltre i 13 milioni. E la differenza potrebbe essere ricoperta da qualche giocatore. E ci sarebbero un paio di possibilità che potrebbero sbloccare la trattativa e chiuderla nel week and, quando il presidente del Napoli rientrerà dagli Stati Uniti e parlerà, di persona, con Ghirardi. I due, in ottimi rapporti, si sarebbero già chiamati un paio di volte, volontà del Napoli è quella di chiudere in fretta per evitare il rischio asta, cercando di sbloccare la situazione in questo fine settimana, quando le carte in tavola saranno già pronte. Leonardi e Bigon si sarebbero incontrati in questi giorni, ma è fondamentale la presenza dei presidenti per mettere nero su bianco. E per formulare proposte. Una di queste sarebbe costruita con un conguaglio di 12 milioni più Gargano, giocatore che non rientra nei piani di Benitez e che difficilmente troverà posto in squadra. La dirigenza del Parma nutre qualche disappunto sul centrocampista, legato alla stagione che ha condotto con l'Inter. Senza tralasciare il nodo legato all'ingaggio, inevitabilmente da spalmare o ridurre. L'altra formula sarebbe invece quella più allettante. Il Napoli cercherebbe di prendere Zaza, giocatore che andrà alla Sampdoria e che piace sia a Juventus che Milan, lo offrirebbe al Parma con un conguaglio per riuscire ad avere Belfodil. L'operazione è difficile, ma Maifredi, agente del calciatore, spiega a parmatoday.it: "Zaza piace, essendo un amico di Ghirardi, ogni volta che ci vediamo me ne parla. Solo che la Sampdoria vorrebbe tenerlo anche se sarà difficile. Le grandi squadre sono su di lui e non è detto che se dovesse andare al Napoli, come al Milan o alla Juventus, resti lì, possibile che faccia una parentesi in prestito a una medio-piccola, per fare esperienza". La porta resta aperta, come pure la pista della comproprietà. Al Napoli farebbe comodo evitare un esborso di denaro elevato almeno per questa stagione per accaparrarsi la metà e poi, a Cavani venduto, prelevarne anche l'altra con i soldi della cessione del Matador. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

  • Maxi rissa con i coltelli all'alba all'ex Salamini, quattro feriti: due gravi al Maggiore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento