rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Sport

Parma, proposto Bertolacci

Il centrocampista va in scadenza a gennaio ma non convince

Il Parma continua la sua preparazione in vista della partita contro il Bologna. D'Aversa sta cercando di recuerare Gervinho, che continua ad allenarsi un po' a parte e un po' con il gruppo. L'ivoriano, senza forzare i tempi e in totale accordo con staff medico e tecnico, punta a recuperare pienamente per la gara di Firenze o al massimo per quella contro la Roma. Con il Bologna punterà per lo meno a sedersi in panchina e a essere regolarmente nell'elenco dei convocati, magari ci sarà bisogno di lui a gara in corsa. 

Sicuramente sul fronte mercato c'è bisogno di una mezzala. L'infortunio di Alberto Grassi ha messo Daniele Faggiano nelle condizioni di doversi impegnare per cercare un sostituto all'altezza. Il Milan gli avrebbe proposto Andrea Bertolacci, mezzala di qualità con il contratto in scadenza nel 2019. A giugno - dunque - si libererebbe a zero e potrebbe firmare già dall'1 febbraio. Il 'problema' di Bertolacci è che percepisce un ingaggio annuo che si aggira intorno ai 2 milioni di euro, un po' troppe per le casse di un Parma che non è disposto a fare follie nel mercato di riparazione. Quest'anno Gattuso non lo ha ancora chiamato in causa in campionato, per lui 4 presenze tutte in Europa League. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parma, proposto Bertolacci

ParmaToday è in caricamento