menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lorenzo Minotti, direttore tecnico del Parma - foto D. Fornari

Lorenzo Minotti, direttore tecnico del Parma - foto D. Fornari

Parma, c'è Casiraghi: potrebbe essere lui il centrocampista

Il classe '93 è arrivato martedì al centro sportivo di Collecchio. Si fermerà qualche giorno per provare a convincere lo staff tecnico crociato, a caccia di un centrocampista. Obiettivo numero uno Sbaffo

Dal nostro inviato

COLLECCHIO - Daniele Casiraghi è il nome dell'ultima ora. Il centrocampista classe '93 potrebbe andare a colmare la casella degli Over, liberata dal regolamento che ha voluto Alessandro Lucarelli 'giocatore bandiera', lasciando di fatto disponibile uno slot per un altro acquisto di spessore. In principio era Alessandro Sbaffo il nome attenzionato dal duo Galassi-Minotti, ma la trattativa con l'Avellino per il classe '90 va per le lunghe. Il Parma aveva provato anche a intavolare un discorso per D'Angelo, capitano dei lupi, ma si è visto chiudere in faccia la porta e ha provato per vie traverse a cautelarsi. In questo momento Sbaffo è lontanissimo, l'offerta del Parma non collima con la richiesta dell'Avellino. Per questo lo staff tecnico si è cautelato guardando da vicino il talento classe '93 che ha lasciato il ritiro dell'Ancona ed è approdato a Collecchio per farsi notare. Dopo il pranzo con Galassi, un giro al centro sportivo dove probabilmente nel pomeriggio si allenerà. Va trovato l'accordo con l'Ancona, proprietaro del suo cartellino fino al giugno dell'anno prossimo. Cresciuto con il mito di Del Piero, Daniele è un centrocampista centrale che può fare anche il trequartista all'occorrenza. Servirà da Apolloni? Vediamo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento