menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coly si presenta: "Parma, per me è un sogno essere qui, mi conoscerete presto"

"So impostare il gioco, posso dare il meglio sia in una difesa a tre che a quattro. Apolloni? Mi sta insegnando un po' di cose"

Dal nostro inviato

COLLECCHIO - Momo Coly, lo chiamano così in spogliatorio, è uno dei giocatori più esperti del gruppo e di sicuro affidamento. La sua è stata una carriera esemplare, ha cominciato dalla terza categoria, Cavola, per poi arrivare fino in B, Pro Vercelli e tracciare un solco importante nella sua vita. Ormai vive in Italia da quando aveva nove anni, si sente uno di noi e non vede l'ora di esordire con il Parma: "Quando ho fatto le visite mediche dicevo che era un sogno stare qui. Sono un difensore che sa impostare il gioco, che sa giocare sia con una difesa a tre che a quattro, ho fatto il terzino e posso dare il meglio di me nella marcatura a zona. So leggere le situazioni, Apolloni mi sta insegnando qualcosa, ha dei segreti che può trasmettere a noi difensori. Volevo andare in una realtà così importante e con tanto seguito, per me è una sfida. Da vincere. L'unica cosa che posso dire è che spero ci sia un gran gruppo dove tutti remeranno nella stessa direzione. Ci saranno delle situazioni difficili durante l'anno, ma confidiamo nell'aiuto dei nostri tifosi. Speriamo che sia un'annata felice. Oltre Scavone conosco Garufo, Guazzo, Giorgino, dove abbiamo giocato insieme nel Taranto". 

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Lunedì Parma e l'Emilia Romagna in zona gialla"

Attualità

Festa di Liberazione: ecco il programma del 25 aprile a Parma

Ultime di Oggi
  • Attualità

    "Lunedì Parma e l'Emilia Romagna in zona gialla"

  • Cronaca

    Covid: novanta nuovi casi e un decesso

  • Attualità

    Vaccino: entro fine mese in arrivo 354mila dosi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento