menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto - D. Fornari

Foto - D. Fornari

Parma, Corapi è quasi incedibile: si aspetta la decisione di Lucarelli

Il centrocampista bloccato da D'Aversa e al 90% resterà. Il capitano tiene tutti con il fiato sospeso. Dalla sua decisione dipenderà molto...

Grandi manovre in casa Parma. Tra Daniele Faggiano, che è rimasto in città e Roberto D'Aversa che è già in vacanza e che avrebbe posto il veto su un giocatore fondamentale come Ciccio Corapi, c'è un filo diretto. Dopo l'incontro che ha posto le basi per la nuova stagione (prevista per venerdì l'iscrizione alla Serie B), il diesse, compatibilmente con il budget messo a disposizione dalla proprietà (che si prepara ad accogliere l'ingresso dei cinesi di Desports) si sta giù muovendo per sondare il terreno e costruire una squadra che possa soddisfare le esigenze dell'allenatore. Prima degli acquisti bisogna sfoltire la rosa e rinunciare per forza a qualche 'eroe' della splendida impresa portata a compimento da una squadra che si è comportata in maniera egregia nei Play Off. Uno di questi potrebbe essere Kristaps Zommers, che da quando è arrivato Frattali non ha più visto il campo. Il giovane portiere lituano, autore di una stagione con luci e ombre, ha bisogno di giocare e il Parma lo accontenterebbe. Su di lui ci sono squadre del campionato danese e qualche squadra di Lega Pro italiana. Garufo, Nunzella, Giorgino e Sinigaglia dovrebbero lasciare Parma per altri lidi. In forse Coly (si valuta la condizione fisica) che però ha ancora due anni di contratto.

CORAPI QUASI INCEDIBILE - Quasi sicuro di rimanere Francesco Corapi, come dicevamo prima, che probabilmente ha stregato D'Aversa nell'ultimo periodo di tempo disponibile. Il giocatore calabrese è considerato quasi incedibile e il tecnico avrebbe posto il veto alla sua cessione. Da qui al 31 agosto possono succedere tante cose, va detto, ma va detto anche  che se un allenatore ha così tanta fiducia in un giocatore il rapporto non può deteriorarsi in un mese e mezzo. Il mediano è sicuramente atteso in ritiro. L'ultima parte di stagione, dai play off in avanti, è stata targata Corapi: grinta e corsa, muscoli e fosforo, il numero 4 ci ha messo tutto quello che poteva metterci e alla fine ha vinto strappando il posto a un giocatore come Scozzarella, saltando la finale solamente per squalifica (ha rimediato un giallo con il Pordenone ed era in diffida) e ha lasciato spazio con l'Alessandrai al regista ex Trapani. Uomo spogliatoio, considerato veterano al pari di Lucarelli e Giorgino stesso, Ciccio si è fatto trovare sempre pronto e non ha mai detto una parola fuori posto oppure mai ha avuto un comportamento sopra le righe dimostrandosi affidabile. 

lucarelli-4-22 A proposito di Lucarelli: il capitano ha voglia di continuare per un altro anno e sta pesando la decisione, sta valutando con ogni mezzo a sua disposizione. Ha parlato con il mister, con il direttore sportivo, con la sua famiglia. Entro domenica pare sia attesa una decisione sul futuro del capitano, una risposta ufficiale o per lo meno una comunicazione alla squadra e al tecnico che si regolerà, in base a quello che sceglie Lucarelli, anche sul mercato. E sulle richieste da fare. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento