rotate-mobile
Lunedì, 4 Luglio 2022
Sport

Parma, D'Aversa fa l'"aggiustatutto" e pone il veto su Evacuo

Martedi l'incontro decisivo per chiudere una volta per tutte la telenovela

Già, Evacuo,l’attaccante presentato in pompa magna in estate e messo alla porta dopo soli sei mesi. I problemi di gioco che Apolloni si è portato dietro hanno minato le certezze di un giocatore che ha segnato ‘solo’ 171 gol tra i professionisti, che ha fatto il capocannoniere della Lega Pro (la vecchia Serie C) per cinque anni e che a Parma è diventato un giocatore qualunque. Colpa anche sua, non tutta di Gigi che ci ha messo un bel po’ del suo, assieme a Minotti e Galassi che hanno reperito dal mercato un Calaiò super ma che è palesemente incompatibile, in questo momento, con Felicione, costringendo il ragazzo a starsene a lungo fuori. Detto che Calaiò è solo un bene per il Parma, diciamo che ha parecchio condizionato le prestazioni di Evacuo che ha perso smalto ma non voglia di farsi notare. Nonostante le voci di mercato che gli sono piovute addosso, nonostante la dura realtà da ‘comprimario’, si è messo in testa di poter far ricredere gli scettici. Da grande professionista qual è, si è fatto trovare pronto nel momento più delicato della sua avventura in crociato, si è allenato duramente e, aiutato anche dalla famosissima coperta corta, è entrato nell’undici titolare decidendo di fatto la partita contro il Santarcangelo con un gol su una palla sporca ripulita con maestria dal gigante campano. Ha messo da parte per un attimo la valigia con la speranza che adesso non debba tirarla ancora fuori. Perché vede la seria possibilità di fare ritorno dalle sue parti, nonostante D’Aversa abbia espresso il desiderio di averlo con sé fino alla fine di questo campionato. Il contratto con il Parma scade nel 2018, Daniele Faggiano per alleggerire il monte ingaggi vorrebbe disfarsi del giocatore che però non trova l’accordo con l’Avellino. Martedì sarà una giornata fondamentale. Il manager dell’attaccante, Marrucco, vedrà il diesse Faggiano con l’intenzione di risolvere la faccenda una volta per tutte, in un senso o nell’altro. Evacuo spera di poter disfare la valigia e rimanere dov’è. Da parte sua il più è stato fatto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parma, D'Aversa fa l'"aggiustatutto" e pone il veto su Evacuo

ParmaToday è in caricamento