menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parma, si cercano qualità e forza in mediana: piace Ekdal

Il centrocampista è un obiettivo concreto. Piace anche Acquah in uscita dal Torino, con il sogno Grassi che resta in piedi

Il Parma cerca rinforzi a centrocampo. Roberto D'Aversa dopo la sconfitta contro la Samp per 3-1 ha pubblicamente lasciato intendere che serve qualità in mezzo al campo, gente che possa inventare la giocata e risultare decisiva negli ultimi trenta metri. Calciatori capaci di aumentare il peso specifico davanti ed essere presenti in area di rigore attraverso inserimenti offensivi puntuali e costanti. Albin Ekdal potrebbe fare al caso del Parma. Il centrocampista svedese, l'anno scorso all' Amburgo, potrebbe tornare a Cagliari ma l'arrivo di Bradaric dal Rijeka non gli dà le giuste garanzie e potrebbe spingerlo ad andare lontano dalla Sardegna. Il Parma resta vigile sulla situazione. Una mezzala di inserimento come l'ex Juventus potrebbe fare bene al 4-3-3 di D'Aversa che somiglia più a un 4-3-2-1 con i due esterni che si muovono all'interno e appoggiano la punta. Che, nelle intenzioni del tecnico, potrebbe essere davvero Mario Balotelli, al momento un obiettivo concreto della dirigenza crociata. 

L'altro nome forte a centrocampo è quello di Alberto Grassi, con cui il Napoli sta giocando, pare, al rialzo. Le ultime dichiarazioni di De Laurentiis dimostrano l'intenzione del club partenopeo di cedere il giocatore per fare cassa, ma per i 18 milioni richiesti il Parma si tirerebbe indietro in maniera netta. Si ha la sensazione che - alla lunga - il lavoro di Faggiano possa pagare. In alternativa si cerca in casa Toro, con Acquah che sarebbe un profilo gradito per il tecnico D'Aversa. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: oltre 160 casi e due morti

  • Cronaca

    Teatri e cinema riapriranno il 27 marzo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento