menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parma, piace Giaccherini: preso Carretta della Ternana

Il centrocampista del Chievo (in prestito dal Napoli), potrebbe essere un obiettivo. Nuovo ingresso nell'organigramma societario: si tratta di Valerio Casagrande, responsabile dell'area finanziaria della Lega B

In attesa degli incontri decisivi e dei summit di mercato veri e propri, Daniele Faggiano sta operando sotto traccia per provare a sondare il terreno e muoversi dappertutto. Le prossime riunioni saranno decisive per cercare di capire quali saranno le strategie da seguire e il budget che il ds avrà a disposizione per fare il mercato. Un mercato che si muove però nel sottobosco - per adesso -. Dopo una chiacchierata con Mino Raiola per cercare di capire fino a che punto Mario Balotelli sia disposto a vestire la maglia crociata (come abbiamo anticipato), il Parma pare orientato a trattare Emanuele Giacchierini. Il giocatore ha detto pubblicamente di voler rimanere a Verona: con il Chievo ha raggiunto la salvezza con un contributo parecchio decisivo. Ma a giugno tornerà al Napoli, il prestito dagli azzurri scade proprio il 30 - come da contratto - e Faggiano ha provato, tramite Cristiano Giuntoli, direttore sportivo degli azzurri, a capire che margine ci fosse per aprire una trattativa. Al momento non risultano colloqui con il giocatore ma Giaccherini piace parecchio al Parma che ha bloccato Mirko Carretta - giocatore della Ternana -. Sarà girato all'Avellino in prestito. In questo periodo di poche certezze, Faggiano sta sondando anche qualche ritorno. Probabili quelli di Mirante (il cui contratto con il Bologna scade nel 2019) che ha già espresso un parere positivo in caso di trattativa, e Gobbi, presente alla festa promozione domenica, che rientrerebbe da svincolato, dato che il suo contratto con il Chievo scade il 30 giugno del 2018. Intanto Roberto D'Aversa lunedì andrà a visitare il sito di Prato allo Stelvio, sede del prossimo ritiro del Parma che partirà nella prima settimana di luglio. 

La serie di summit previsti tra la dirigenza cinese, arrivata al gran completo e capitanata da Lizhang, e i soci di Nuovo Inizio hanno sono cominciati. Ci sarà da stabilire il budget stagionale e le strategie societarie da seguire. Potrebbe esserci una nuova figura nell'organigramma, Valerio Casagrande, Responabile dell'Area Finanza e Controllo di Gestione della Lega B che potrebbe vestire la carica di responsabile finanziario a partire dal primo giugno. 

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid: green pass in arrivo dal 10 maggio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, 62 nuovi casi e due morti

  • Attualità

    Prenotazioni per chi ha dai 60 ai 64 anni: a Parma 28 mila persone

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

  • Attualità

    Mercateinfiera rinnova l'appuntamento ad ottobre 2021

  • Cronaca

    Il Giro d'Italia passa da Parma

  • Attualità

    Meteo: ecco che tempo farà nel week end del 1° Maggio

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento