Sport

Parma, la prima offerta per Kotarski è bassa: il Paok vuole almeno 6 milioni

I greci non si siedono al tavolo della trattativa per meno: rifiutati 2,5 milioni messi sul piatto dal Club di Krause

Dominik Kotarski si è già preso le pagine dei giornali. Una volta, quando dalla Dinamo Zagabria è passato all'Ajax a 18 anni per tre milioni di euro. Un'altra quando ha deciso di andare in prestito al Gorica, lasciando l'Olanda e i lancieri perché non giocava. Personalità. Altro che passo all'indietro. È stato il trampolino che lo ha lanciato nel calcio che conta. A 24 anni non può certo considerarsi arrivato. Diciamo che si sente desiderato. Da tante squadra: dall'Inter all'Ausburg, passando per il Southampton. Il Parma ha messo gli occhi addosso al campione di Grecia ma sa che le cose sono complicate. Ha trionfato con il Paok Salonicco staccando di due punti l'Aek Atene di Bruno Alves e Almeyda, due ex crociati che hanno solcato il prato del Tardini in epoche diverse. E dopo questa stagione il prezzo del cartellino è salito. Dall'Area Tecnica del Parma, oltre a una manifestazione di interesse convinta, sarebbe partita anche una prima offerta ufficiale di 2,5 milioni di euro. Pochi, evidentemente, dato che è stata rispedita cortesemente al mittente. In Grecia lo valutano non meno di 6 milioni. Tanti ne servono per sedersi al tavolo della trattativa. Per adesso il Club di KK ha preso tempo valutando - chiaramente - anche altre piste per la porta. Chichizola ha disputato un'ottima stagione ma ripetersi in Serie A potrebbe essere più complicato e il Parma sta cercando di cautelarsi in qualche modo. Kotarski piace perché, oltre a essere un portiere affidabile tra i pali, sa gestire la pressione e interpretare determinate partite. Il suo carattere non è passato inosservato ed è una dote che gli 007 del Parma hanno certamente notato. Freddo come il ghiaccio, Dominik non sente per nulla la pressione. Anche per questo Kotarski si è già preso le pagine dei giornali. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parma, la prima offerta per Kotarski è bassa: il Paok vuole almeno 6 milioni
ParmaToday è in caricamento