Sport

MERCATO | Parma, piace Rispoli, sondaggio per Castillejo

D'Aversa ha chiesto un terzino: l'ex Parma può fare anche il quinto in un 3-5-2, come Caceres in uscita dalla Lazio. Faggiano ha chiesto al Milan l'esterno spagnolo

L'aumento di capitale è stata la testimonianza diretta di una forza economico-imprenditoriale capace di pianificare e guardare più avanti. Oltre che dare certezze al Parma, gli 11,7 milioni recapitati nelle casse della società rappresentano anche un senso di responsabilità da parte dei sette soci che hanno a cuore la causa Parma e la portano avanti, in attesa della ricerca di un socio di maggioranza che - per il momento - non è ancora nei piani dei propretari del club. Che può navigare tranquillo e pulito, senza nessun debito verso banche e/o fornitori grazie anche ai quasi 12 milioni di euro versati. Che non verranno utilizzati però nel mercato di riparazione. Per quello, eventualmente, verrà stanziato un budget a parte. Che non coprirà cifre folli. Lo sa bene il direttore sportivo Daniele Faggiano che sta cercando di rafforzare la squadra nel silenzio più assoluto. Il dirigente del club è a caccia di un terzino, uno che, all'occorrenza, possa fare anche il quinto quando D'Aversa decide - come spesso accade - di serrare i ranghi e passare a cinque in difesa. Andrea Rispoli è il profilo giusto: il giocatore, in scadenza di contratto con il Palermo, è una vecchia conoscenza dei tifosi del Parma in quanto ha difeso la maglia crociata nella stagione del fallimento. Fa parte degli investimenti sfortunati denominati 'Pesca a strascico'. Nel 2010 viene acquistato dal Brescia, poi gira Lecce, Sampdoria, Padova, Ternana prima di tornare a Parma. Poi tanto Palermo, dove ha fatto anche il capitano, prima di cedere la fascia a Nestorovski. Operazione non impossibile, il giocatore nell'entourage di Tullio Tinti - ex procuratore di Roberto D'Aversa - sta spingendo perché l'operazione si faccia. Vorrebbe un triennale, Faggiano opta per due anni ma alla lunga l'accordo potrebbe esserci. Piace anche Caceres. 

Non c'è solo la difesa. Faggiano tenta di rinforzare anche l'attacco con un esterno, in attesa di piazzare il colpo a centrocampo. Tentativo andato male per Samu Castillejo, esterno del Milan che avrebbe fatto sapere di voler rimanere al Milan. Chi dal Milan tornerebbe volentieri al Parma è Josè Mauri, in attesa di avere notizie da Faggiano. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

MERCATO | Parma, piace Rispoli, sondaggio per Castillejo

ParmaToday è in caricamento