menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Burdisso verso Parma al posto di Paletta - TM News Infophoto

Burdisso verso Parma al posto di Paletta - TM News Infophoto

MERCATO - Burdisso-Paletta, la Roma ci prova con il prestito oneroso

Ghirardi vuole almeno 8 milioni per lasciar partire Paletta e non è disposto ad accettare le condizioni giallorosse, 3 più Burdisso. Intanto prende corpo l'ipotesi di uno scambio di prestiti: oneroso per la Roma, gratuito per i crociati

La Roma ha chiamato, ma il Parma, per ora, non vuole rispondere. Almeno a queste condizioni, Leonardi non ci sente. Probabile si sia fatto una risatina, a fronte dei 35 milioni richiesti in prossimità della chiusura del precedente mercato. Iperbole, ovvio, che resta libera nell'aria. I 3 milioni che Sabatini avrebbe proposto a Ghirardi, più il cartellino di Nicolas Burdisso, per il difensore argentino Gabriel Paletta, non sono sufficienti, assolutamente. Il Parma ascolta tutte le offerte, ma valuta solo quelle di un certo tipo, e questa non è nell'elenco. Se la Roma vuole davvero Paletta, bisogna che faccia uno sforzo e che tiri fuori dal portafogli, una cifra vicina almeno agli 8 milioni. Poi Ghirardi e i suoi uomini si siederanno a tavolo e ne parleranno, ma la sensazione è che questa trattativa sia complicata per alcuni motivi: il valore che il Parma dà a Paletta, quello che la Roma, a sua volta, cerca di dare al giocatore, l'ingaggio alto di Burdisso, la sua età avanzata e il fatto che non gioca da un po' di tempo, la necessità del Parma di fare cassa e il bisogno di liquidi immediati, non in prospettiva. Ed ecco che anche l'ultima proposta dei giallorossi, prestito oneroso con diritto di riscatto, quindi pagamento posticipato, non trova d'accordo Leonardi, non per ora, che vorrebbe soldi freschi e subito. Il valore che l'argentino del Parma ha per Donadoni non si discute, si cerca di ottimizzare e di fare il meglio. E su Burdisso, tra l'altro, pesa il nodo ingaggio. Lui giadagna 4,5 mln, troppo per i parametri. La Roma sarebbe disposto ad accollarsi l'ingaggio, o per lo meno una parte, e poi lo lascerebbe partire in prestito gratuito. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: stop ai diesel Euro 4 fino a venerdì 5 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Ponte della Navetta, Alinovi al Ministero: “Aprirlo entro Pasqua”

  • Attualità

    Aree verdi: 250 mila euro per i nuovi giochi bimbi

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento