Parma, Schelotto e Rossini sono a Collecchio: visite mediche allenamento

I giocatori hanno sostenuto i controlli di rito presso lo studio di radiologia Pasta, il primo allenamento e un colloquio con il tecnico Donadoni. Il sito comunica che è ufficiale, i tifosi, sul web, sbottano: "Ma che senso hanno?"

Schelotto sostiene le visite mediche - foto twitter parmafc

In questi giorni in cui Internet si fa portavoce del dissenso sportivo, vedi Milano in subbuglio per lo scambio che sta per concretizzarsi, anche Parma vive il suo momento di contestazione, virtuale, per carità. L'approdo di Schelotto e Rossini in crociato, lascia molte perplessità e pochi apprezzano la manovra economica di Leonardi che è riuscito a muovere dei soldi che fanno sempre bene, pur avendo ancora la metà di Sansone e quella di Mendes. "Male che vada, sembra dire l'ad, abbiamo ancora una parte dei calciatori che possono valorizzarsi e fruttare, oppure rientrare alla base e giocare per noi". Il Leonardi pensiero non fa una piega, ma i tifosi, per ora, non ci stanno e, pur dando dei giudizi frettolosi, prima di vederli giocare, espongono le loro opinioni per fare arrivare tutto il dissenso alla società.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Che roba...", uno di più teneri, "Che scandalo...", "Che bidone!", "Io non vengo più allo stadio", "Va be, resistiamo fino a fine campionato, poi andranno...". Insomma, il clima intorno ai nuovi non è idilliaco, tralasciando gli insulti beceri, bisogna riportare anche quelli che, prima di giudicare, vogliono vederci chiaro: "prima di parlare aspettiamo, con Parolo grande coppia a Cesena...", "farà bene, zero pressioni", "non parlate sempre prima...", "questi non sono tifosi...". La maggior parte dei commenti è negativa, ma qualche tifosi cerca anche di vederci positivo. Intanto i calciatori, in formula ufficiale, approdano al Parma e sostengono il primo allenamento, dopo le visite di rito e un colloquio con Donadoni. Il numero di maglia di Rossini sarà. il 35, quello di Schelotto il 23

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Referendum del 20 e 21 settembre: tutte le informazioni sul voto

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Il Babbo più Bello d'Italia è il parmigiano Alessio Chiriani 

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • Parma-Krause: in arrivo i milioni degli americani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento