rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Sport

Parma, si stringe per Sala: il club pronto all'acquisto

Il difensore della Samp è un profilo che piace e per il quale la società è pronto a un investimento. Tutto pronto per accogliere Kucka

Il Parma resta vigile sul mercato. Il direttore sportivo Daniele Faggiano ha praticamente sistemato la questione legata al centrocampista chiesto da D'Aversa. Dal Trabzonspor a inizio settimana è atteso Juraj Kucka che ha chiuso la sua avventura con il club turco e sta per cominciare quella con il Parma, club che ha speso una cifra vicina al milione e mezzo di euro per coprire il costo dell'indennizzo al Trab e per l'ingaggio dello slovacco da qui fino a giugno (firmerà un triennale a quasi due milioni di euro a stagione). Sistemati i dettagli dell'operazione (si attendono le firme a breve), il Parma dopo di che si concentrerà sul terzino. Jacopo Sala non è solo più un sondaggio.

Faggiano sta spingendo per convincere la Samp a trattare una cessione a titolo definitivo del giocatore, per il quale la società crociata sarebbe disposta a fare un investimento importante. Capace di giocare da esterno basso, alto e anche da centrocampista centrale, il difensore sarebbe una pedina fondamentale per lo scacchiere di D'Aversa che riuscirebbe a riportare Iacoponi in mezzo e avrebbe un'alternativa in più a Bruno Alves. Non solo per quest'anno, anche e soprattutto per il prossimo, quando tutti avranno un anno in più e ci sarà bisogno di ripartire da giocatori di proprietà. Stessa cosa vale per l'attaccante, un vice Inglese per cui - ad ora - è tutto fermo.

Congelata l'uscita di Ceravolo (sta aspettando il Benevento o la Cremonese, con la prima in vantaggio sulla seconda), le difficoltà di reperire un giocatore che abbia determinate caratteristiche stanno risultando essere più del previsto. Ma il mercato è ancora lungo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parma, si stringe per Sala: il club pronto all'acquisto

ParmaToday è in caricamento