menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Pietro Leonardi - foto parmatoday.it

Pietro Leonardi - foto parmatoday.it

Toh, guarda chi si rivede: Pietro Leonardi

A Milano, a 300 metri dall'hotel del calciomercato, l'ex Dg del Parma ora a Latina, inibito alla Procura federale, se la rideva assieme agli amici

Alle 19:00, al bar Porto di Mare all'angolo di Via Privata Gaggia, tra l'hotel Starhotel Business Palace e il ristorante La Plancia, era comodamente seduto l'ex direttore generale del Parma Pietro Leonardi, attualmente al Latina. Tranquillo, assieme a Franco Zavaglia, storico procuratore, sorseggiava la sua Coca Cola e fumava il suo sigaro alla vaniglia, riempiendosi la bocca di fumo e scambiando due chiacchiere con quelli seduti al tavolo con lui. Il dg, inibito dalla Procura Federale. Avendolo visto spensierato, lo abbiamo avvicinato cercando di strappargli qualche dichiarazione. Si è subito ritratto promettendo che più in là, alla chiusura delle indagini, dirà quello che realmente è successo a Parma e che in questa brutta storia lui passa da carnefice quando è vittima. Zero possibilità di poter dialogare ufficialmente con lui, parso in gran forma e sorridente. Come quando spavaldo padroneggiava a Collecchio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma scongiura la zona rossa: restiamo arancioni

  • Cronaca

    Covid, record di casi a Parma: + 234 e 5 morti

  • Cronaca

    Parma in zona rossa: oggi si decide

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento