rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Sport

Campagna Abbonamenti, Perrone: "L'inizio di un viaggio da vivere insieme"

Incannella, Responsabile Commerciale: "Nei primi 4 giorni di campagna ci saranno dei prezzi ribassati rispetto a quelli che saranno i listini successivi, che saranno attivi dal 4 luglio"

Fra emozione e ricordi, fra storia e tradizione, che si mischiano e si uniscono al presente e al futuro. Aida, l’abbonata più giovane, e Pietro, l’abbonato meno giovane. Un’inclusione sportiva nella “parmigianità”, l’integrazione nell’Oltretorrente al Circolo Aquila Longhi, nel nome di Corrado Marvasi, Corradone, che, come dice Stefano Perrone, il direttore operativo, “non è solo la presentazione della campagna abbonamenti, ma l’inizio di un viaggio, un viaggio che fa leva sulla sostenibilità sociale“. Un viaggio emozionante, davanti alle panchine della squadra, nei colori giallo e blu, che poggiano su un manto verde. La voglia di campo. Ed ecco che Mauro Pederzoli, direttore sportivo crociato, prende la parola: “Sono qui per un saluto a tutti, è bellissimo essere qua nel cuore di Parma, nella casa di un grande parmigiano. E’ un viaggio che inizia ed è un viaggio che vogliamo e dobbiamo fare tutti insieme. Abbiamo bisogno di tutti, noi della parte tecnica, io questo settore rappresento, sentiamo forte l’orgoglio e la responsabilità di rappresentare questa maglia e questa città. Un augurio che sia un anno da trascorrere tutti insieme, perché soltanto così riusciremo a raggiungere i nostri obiettivi“.

Mattia Incannella, Responsabile Commerciale crociato, ha spiegato i risvolti, i vantaggi e le novità della campagna abbonamenti 2022-23: “Ringrazio il partner Caffeina per aver ideato e sostenuto la campagna abbonamenti, l’idea è partire portando dei pezzi di stadio all’interno della città di Parma, quindi le nostre panchine. Il concetto è di farlo tutti insieme. Nei primi 4 giorni di campagna ci saranno dei prezzi ribassati rispetto a quelli che saranno i listini successivi, che saranno attivi dal 4 luglio. Ci saranno degli sconti con un prezzo simbolico. La vendita normale, con prezzi competitivi, partirà da lunedì 4 luglio. Ci sarà un pricing competitivo per i vecchi abbonati. Saranno non solo quelli della stagione 21-22, ma anche coloro che lo hanno sottoscritto nell’anno pre-Covid, questo perché vogliamo ripartire tutti insieme. La scelta strategica è stata quella di lavorare molto sulle categorie ridotte, come ad esempio la nuova introduzione del ridotto donna in curva, l’allargamento dall’Under 18 all’Under 24 che avrà un prezzo agevolato in tutti i settori dello stadio, ma in particolare in Curva Nord e in Tribuna Est con lo stesso prezzo. In ultimo, abbiamo mantenuto gli Under 14, con un prezzo agevolato in tutti i settori dello stadio: nei primi 4 giorni di campagna, dal 30 giugno al 3 luglio, sarà di 25 euro. Speriamo di dare un impulso importante fin dal principio“.

Corrado Sani, responsabile biglietteria crociato, ha condiviso altri aspetti tecnici della campagna abbonamenti 2022-23: “Un’altra novità sarà che chi avrà la Tessera del Tifoso potrà caricare il suo abbonamento, ma da quest’anno chi non ce l’ha, potrà usufruire del servizio ‘print at home’, che potrà comodamente portare con sé ed esibire allo stadio“.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campagna Abbonamenti, Perrone: "L'inizio di un viaggio da vivere insieme"

ParmaToday è in caricamento