Il Cariparma sbanca Matera: 3 a 1 e dodicesima vittoria consecutiva

Le ragazze di Napolitano aprono il nuovo anno con un'altra brillante vittoria, questa volta ai danni delle lucane. Partita dura anche per il buon gioco espresso dalle avversarie. Consolidato il primato in classifica

MasterGroup Pane di Matera - Cariparma SiGrade Volley  1-3
(29-31), (27-25), (23-25), (22-25)

MasterGroup Pane di Matera: 1 Liguori, 2 Cacciapaglia, 3 Masino, 4 Biamonte, 6 Caricato, 7 Romanò Maria Del Rosario, 8 Montemurro, 9 Donà, 10 Matthes, 11 Mazzulla, 12 Blunda, 17 Marulli. All. D'Onghia

Cariparma SiGrade Volley: 1 Martini, 2 Romanò Maria Pia, 4 Montani, 5 Sevarika, 7 Conti A., 8 Lulama, 9 Pincerato, 10 Gibertini, 12 Grizzo, 13 Conti E., 14 Cella, 15 Napolitano Senkova, 17 Brusegan. All. Napolitano

Arbitri: Marco Turtù - Eliana Cappelletti

Dopo aver concluso il 2010 con un percorso da record, il Cariparma SiGrade Volley doveva confermare quello che di buono ha fatto vedere fino ad ora e così è stato, infatti a Matera arriva la dodicesima vittoria consecutiva e primato in classifica sempre più solido.

Si dalle prime battute si capisce che la partita non è per nulla facile per le ragazze di Napolitano infatti è un continuo batti e ribatti tra le due squadre. Si susseguono punti consecutivi con le padroni di casa che si portano subito in vantaggio per 4 a 1 dopo pochi minuti. Le parmigiane però non ci stanno e si fanno sotto con molta grinta, infatti non sorprende la situazione di parità per 25 a 25 a cui si arriva. Il Cariparma riuscirà a chiudere il set a proprio favore per 31 a 29 dopo un primo set molto equilibrato.

Il secondo set si apre così come si è chiuso il primo, cioè con molto equilibrio. Prima si portano in vantaggio le lucane per 3 a 2 e poi per 8 a 5. Le ducali si ritrovano sempre ad inseguire fino ad arrivare al momentaneo pareggio di 12 a 12 ma le padroni di casa non ci stanno e non si lasciano intimorire dalla capolista e si riportano in vantaggio nuovamente per 22 a 20 fino a chiudere il secondo set sul 27 a 25 riportandosi sul pareggio.

Il terzo set vede ancora il Cariparma ricorrere Matera che si porta subito in vantaggio per 8 a 5 ma l’euforia delle padroni di casa viene spenta presto dalle ducali infatti ribaltano presto il risultato portandosi sul 21 a 20 e riesce ad amministrare il vantaggio fino alla fine chiudendo per 25 a 23.

Il quarto set vede finalmente il Cariparma macinare punti infatti riesce a guadagnare il primo vantaggio per 7 a 4. Le padroni di casa, sembrano aver accusato il colpo del terzo set e sbagliano in fase difensiva. Il Cariparma vuole chiudere i giochi e gli attacchi delle ragazze di Napolitano fruttano punti mantenendo sempre un vantaggio di sei punti sulle avversarie fino a chiudere la gara aggiudicandosi l’ultimo set per 25 a 22.

Ancora una prova sopra le righe per le ducali, che nonostante aver subito per tre set gli attacchi e il buon gioco delle avversarie, alla fine sono riuscite a portare a casa altri tre punti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I cinque migliori ristoranti per la pausa pranzo a Parma

  • Si schianta in moto contro un muretto di fronte alla Metro: muore 40enne

  • Maxi blitz contro la 'chiesa' con il culto di Gesù Bambino di Gallinaro: perquisizioni a Parma

  • È morto il 46enne investito da un ciclista in piazzale Picelli

  • "Buon viaggio Schinca": il ricordo degli amici del 40enne morto dopo lo schianto in moto

  • Fontanellato: 40enne morsa al polpaccio da una nutria

Torna su
ParmaToday è in caricamento