rotate-mobile
Sport

Carra tra abbonamenti e mercato: "Abbiamo degli obiettivi"

L'Ad in occasione della presentazione dei vantaggi per i tifosi che hanno sottoscritto le azioni di Parma Partecipazioni Calcistiche

Luca Carrà, in occasione della presentazione dei vantaggi riservati ai tifosi che hanno sottoscritto le azioni di Parma Partecipazioni Calcistiche, ha parlato di abbonamenti e di strategie di mercato. 

"L'iniziativa -esordisce Luca Carrà - come abbiamo cercato di spiegare, è dedicata a tutti coloro che hanno sottoscritto le azioni di Parma Partecipazioni Calcistiche: vogliamo regalare dei vantaggi concreti a chi ha deciso di investire qualcosa in Ppc. Abbiamo superato la quota 4.300 abbonamenti a ieri sera: siamo ancora lontani dal minimo obiettivo ma la partenza è stata ottima. Per ora c'è  stata solo prelazione e ci mancano ancora tanti dei nostri vecchi abbonati che son convinto vengano. 

 "E' veramente presto per fare un bilancio del ritiro: non sono ancora riuscito ad andarci ma da quello che mi hanno detto il gruppo sta lavorando molto bene, sono convinti e rilassati. Credo che abbiano preso con il giusto spirito anche la partita di ieri, capendo che l'avversario non era tale  da potersi misurare con lui sulla qualità tecnica" 

"Oggi sono arrivati due giocatori, Dezi e Insigne. Dezi è stato in Nazionale, l'hanno scorso ha giocato a Perugia: Insigne lo conosco meno. Sul mercato abbiamo le nostre idee e sappiamo cosa vogliamo: poi non è facile perchè tutti vorrebbero acquistare giocatori migliori ma nessuno li vuole vendere. Abbiamo alcuni obiettivi e alcune alternative altrettanto interessanti. Cercheremo di portare la squadra che volevamo e che avevamo deciso di fare insieme al Mister per l'inizio del Campionato"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carra tra abbonamenti e mercato: "Abbiamo degli obiettivi"

ParmaToday è in caricamento