Cassano tifa ancora Parma: "Mi è rimasta nel cuore dopo quello che è successo"

In una intervista concessa ad As, Fantantonio racconta la sua esperienza al Real Madrid, "Ci ho giocato solo 3, 4 volte, non mi ricordo" e torna a parlare di Parma: "Dopo la Samp e l'Inter, anche i crociati sono nel mio cuore"

Antonio Cassano, al Parma fino al gennaio 2015 - foto Tm News Infophoto

PARMA - Antonio Cassano torna a parlare di Parma. Dopo aver lasciato la squadra e la città, dopo aver avuto discussioni con la dirigenza e con Capitan Lucarelli nel dopo gara della partita con il Cesena, che è stata difatto la sua ultima apparizione con la maglia crociata, prima che scoppiasse il caso che tristemente portò al fallimento, FantAntonio ha parole dolci per la città e per la squadra: "Nel mio cuore c'è posto per tre club: la Sampdoria - dice ad As - l'Inter, di cui sono tifoso fin da piccolo,  e quindi il Parma, soprattutto dopo quello che è successo. Il resto l'ho dimenticato, anche il Real dove avrò giocato 3, 4 volte, ma per colpa mia...".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La psicosi della banda armata di spranghe: ma è solo una fake social

  • Si schiantano in auto contro un tir in A1: muoiono una 24enne incinta e il suocero 76enne

  • VIRUS CINESE | CASO SOSPETTO A PARMA: donna al Maggiore

  • "Fascista di m... ti prendo a schiaffi": candidata della Lega aggredita e minacciata a Sissa

  • Bollo auto, sconti e nuova modalità di pagamento: cosa cambia nel 2020

  • Fontanellato, operaio investito da un muletto: 59enne gravissimo al Maggiore

Torna su
ParmaToday è in caricamento