Chievo-Parma 1-2 | Cassano guida la rimonta, Lucarelli la completa

Al 93' il quarto centro del capitano regala il nono risultato utile consecutivo, con FantAntonio che regala una prova strepitosa. La moglie si sfoga su twittwer: "In c...o a tutti". Amauri sbaglia un rigore

Capitan Lucarelli completa la rimonta contro il Chievo - T, news Infophoto

Il 90' toglie, il 93' dà. Se con la Lazio l'ultimo minuto è risultato fatale, con il Chievo l'ultimo secondo è servito a Lucarelli per gioire e prendere tre punti su un campo complicato. E sembrava che il pallone non volesse entrare, dopo che Amauri aveva sbagliato un rigore e dopo che una traversa, un palo e qualche intervento di Puggioni, avevano detto no alla vittoria. In mezzo tanto Cassano, un gol e tante belle giocate che hanno fatto gridare alla moglie un "in c...o a tutti", su Twitter. Dopo un paio di minuti i crociati si portano dalle parti di Puggioni con una certa pericolosità, ma Parolo non è lucidissimo e decide che è presto per sbloccare il risultato. Una palla facilissima da far rotolare in rete, dopo un’azione di ripartenza riuscita in maniera perfetta, si presenta a tu per tu con il portiere e chiude troppo il destro, graziando il Chievo che, dopo lo spavento, si mette a posto e si affaccia da Mirante timidamente.

IL MATCH – Cassano è la chiave tattica, Donadoni lo schiera largo a sinistra, ma FantAntonio varia su tutto il fronte, andando anche a scambiarsi la posizione con Amauri, che mostra spirito di sacrificio. Il talento barese è più propenso a giocare tra le linee e, in fase di possesso fa qualche passo indietro e va a giocare con i centrocampisti per cercare di favorire gli inserimenti negli spazi e lanciare i compagni verso Puggioni. Il Chievo esce bene dal pressing del Parma, timido, e Paloschi, dopo una gran parata di Mirante su colpo di testa di Bentivoglio, va a ribadire in gol con rabbia. Al 15’ è vantaggio e, dopo pochissimo, c’è anche la possibilità di raddoppiare, ma il Chievo è clemente, il Parma resta in partita, ma fatica. E, quando ha l’opportunià per pareggiare, non lo fa, con Amauri che si fa ipnotizzare dal dischetto dopo un rigore fischiato per fallo di Hetemaj che, con la mano, stoppa il pallone di Parolo. Tocca al solito Cassano, con una fiammata delle sue, portare la partita sui binari giusti, con un destro preciso al 26’ che non perdona. Ma le occasioni per le squadre ci sono, si sfidano a viso aperto ed è solo grazie a Puggioni che il Parma non passa in vantaggio, perché al 40’ Cesar, in coordinazione e disturbato da Amauri, vola e difende il pari.  

LE PAGELLE

Il Chievo capisce di essere in difficoltà, serve filtro a centrocampo e Corini, per arginare l’asse Parolo-Cassano, inserisce un centrocampista difensivo come Radovanovic per Bentivoglio. E intanto il Parma macina gioco e cerca sempre l’imbeccata in avanti, con la mobilità di FantAntonio che crea parecchi problemi. Amauri prova a imitarlo e per poco non ci riesce, pressing  su Hetemaj e, palla che non va in gol. E se il Parma ci va vicino, il Chievo ci va vicinissimo, tocca a Lucarelli evitare la beffa, anticipando Rigoni. Ma il capitano, al 93’  regala ai suoi un successo insperato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Referendum del 20 e 21 settembre: tutte le informazioni sul voto

  • Coronavirus, Parma seconda in regione per numero di casi: 21 in più

  • Il Babbo più Bello d'Italia è il parmigiano Alessio Chiriani 

  • Parma-Krause: in arrivo i milioni degli americani

  • Apre un bed and breakfast ma non comunica le generalità dei clienti alla Questura: titolare denunciata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento