Esclusiva - Del Neri: "Ho deciso di rimanere fermo fino a giugno"

L'ex tecnico bianconero, attualmente senza una panchina, avrebbe deciso di rimanere a riposo fino all'inizio dela prossima stagione, facendo capire di non gradire la "sostituzione a partita in corso"

Luigi Del Neri, avrebbe rifiutato la panchina del Parma

Giornata frenetica a Parma. Il dopo-Inter con la conseguente batosta rimediata a casa dei nerazzurri, pesa. Dopo il vertice di ieri mattina al centro sportivo di Collecchio, tra a.d., allenatore e squadra, durato oltre due ore e mezzo, dopo la presunta presa di posizione di Colomba, che avrebbe avuto la tentazione di lasciare di proprio pugno l'incarico, rassegnando una specie di dimissioni, dato che forse non sente più la squadra nelle sue mani, il presidente crociato Tommaso Ghirardi si è preso qualche ora in più per decidere il destino dell'allenatore che lo ha portato alla salvezza otto mesi fa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

DEL NERI E IL NO - Destino più che mai in bilico. La prestazione dell'altra sera a San Siro, ennesima prova di una mentalità vincente lontanissima fuori casa e con le grandi squadre (contro Juventus, Milan e Inter il Parma ha incassato 12 gol segnandone appena 2), è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso, evidentemente già pieno, ma non fino all'orlo, dopo il pareggio-beffa contro il Catania. Fu proprio allora che cominciarono a circolare voci di un possibile divorzio tra il mister ex Bologna e la società di Ghirardi. Per la verità, qualche lamentela si era avvertita anche dopo la gara persa contro il Milan, dove nemmeno i tre punti rimediati in casa con il Cesena avevano alleviato del tutto i mal di pancia della dirigenza. Malori aumentati dopo il 3 a 3 di fine anno e riacutizzatisi l'altra sera contro l'Inter. Ghirardi si è preso un'altra notte per decidere e, a breve, è attesa una decisione su Colomba, al quale sembra essere risparmiata, per ora, la ghigliottina, con la testa che gli resterà sulle spalle fino alla partita con il Siena. Impressioni soltanto, che ricevono qualche conferma anche dal rifiuto di Del Neri, pallino del presidente. Alcuni rumors dicono di contatti già avviati e di un rifiuto dell'allenatore di Aquileia, non disposto a prendere in mano una squadra già fatta. Glielo abbiamo chiesto anche noi un parere su questa vicenda, per cercare di capirci di più in questa situazione. "Non mi sembra il caso di parlarne - ci ha spiegato il tecnico friulano  poche ore dopo il pareggio contro il Catania - non ora che il girone di andata non è nemmeno finito. Non mi va di mancare di rispetto a colleghi che stimo". D'altronde non ci si poteva aspettare di più. L'ermetismo di Del Neri ha però lasciato trasparire qualche sensazione, quando abbiamo parlato di possibili contatti. "Ne ricevo quasi ogni giorno di contatti, ma ho deciso di stare fermo fino a giugno". Lo giura? Lui sorridendo risponde: "Io non giuro nulla, non posso promettere nulla. Il mio obiettivo è quello di riprendere a campionato finito. Ora sono a casa e sto benissimo così". Pre-tattica o discrezione che sia, Del Neri ci ha fatto capire che difficilmente accetterà la chiamata di Ghirardi ora. Staremo a vedere. Si attendono ulteriori sviluppi su questa convulsa "disputa", ci aspetta un'altra giornata frenetica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Nuovo Dpcm in arrivo: cosa cambia a Parma e provincia

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Torna il volo Parma-Trapani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento