menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Corapi con i bambini di Fontanellato: "Domenica abbiamo l'obbligo di vincere davanti ai nostri tifosi"

E sulla mattinata con i piccoli tifosi afferma: "Il nostro obiettivo è quello di far conoscere il Parma calcio, cominciare dai bambini è fondamentale, perché la dispersione di tifo deve essere evitata".

“È stata una mattinata bella, il nostro obiettivo è quello di far conoscere il Parma calcio, cominciare dai bambini è fondamentale, perché  la dispersione di tifo deve essere evitata”. Lo ha dichiarato  il centrocampista del Parma Ciccio Corapi, che questa mattina ha incontrato i bambini delle scuole di Fontanellato presso il Palazzetto dello Sport Olimpia.

“Il campionato è vinto -continua Corapi - se fossimo sempre così sul pezzo avremmo già vinto. Adesso manca meno rispetto a quando ho detto questo, due settimane fa. Ancora non sto realizzando, sono tranquillo e sereno e già da domenica, quando scenderemo dal pullman la tensione si avvertirà in maniera positiva. È stata una stagione importante, venivamo dall'inizio difficile e abbiamo avuto poco tempo per amalgamarci. Siamo stati in testa dall'inizio alla fine, abbiamo avuto magari un piccolo momento di appannamento, siamo una squadra che merita il grande pubblico previsto domenica. La società ha aperto i settori chiusi normalmente. Speriamo ci sia un grande pubblico come c'è sempre stato d'altronde in questi mesi. Non possiamo andare avanti come l'armata Brancaleone, deve esserci un senso tattico altrimenti non possiamo correre magari a vuoto. Domenica abbiamo l'obbligo di vincere davanti ai nostri tifosi e di arrivare al novantesimo con un gol di vantaggio sul Delta Rovigo. Poi chi segna non è importante, l'importante è vincere e festeggiare. Non ci sarà Baraye? Queste sue esultanze purtoppo non sono fortunate, ma stavolta non è stata colpa sua. C'è un regolamento che è stato applicato alla lettera - afferma il centrocampista - Dispiace è stato protagonista tutto l'anno, come Giorgino e questo ci dispiace tantissimo.

Però saranno con noi nel corso della partita a seguirci e sostenerci. La mia stagione? Positiva - conclude Corapi - non mi do un voto, però penso si sia visto quello che si diceva sul mio conto. Il futuro? Pensiamo a domenica”.

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Lunedì Parma e l'Emilia Romagna in zona gialla"

Attualità

Festa di Liberazione: ecco il programma del 25 aprile a Parma

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma torna in zona gialla: cosa cambia

  • Attualità

    "Lunedì Parma e l'Emilia Romagna in zona gialla"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento