menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto parmacalcio1913

Foto parmacalcio1913

Cremonese-Parma 1-0 | Brutta ripresa, Cavion punisce Frattali

I grigiorossi vincono e sorpassano i crociati in classifica. Decide un gol del giocatore scuola Juve a un soffio dalla fine della partita

Dal nostro inviato

CREMONA - Perde il Parma, che incassa gol dopo 270', vince la Cremonese che sorpassa i crociati in classifica senza gol da 429'. Centrocampo subissato, la squadra di Tesser con i cambi è stata rivoluzionata e ha fatto il bello e il cattivo tempo. Segna Cavion allo scadere di una gara dominata nel secondo tempo dalla Cremonese. che ci è sembrata più organizzata e con più gamba. Non deve essere stata una bella giornata neanche per Jiang Lizhang, che ha assistito a una brutta partita dei suoi. Accompagnato dall'ad Luca Carra, ha fatto il giro del campo raccogliendo gli applausi dei tifosi crociati che si sono spostati in 2000 circa per assistere alla settima sconfitta dei loro beniamini che nel secondo tempo non sono usciti dal tunnel.

PRIMO TEMPO -  Parte forte il Parma, sta bene la squadra di D'Aversa che si è affidato alla formazione tipo con Calaiò a guidare il tridente composto da Insigne e Di Gaudio, subito in palla. E' lui, nei primi cinque minuti, a sorprendere più volte la difesa statica della Cremonese che si fa infilare sugli esterni. Il numero 20 crociato ha subito l'opportunità di mettersi in mostra e, pescato da Calaiò al 5' si accentra e calcia di destro, fuori di un metro. Con Dezi sul centrosinistra, il Parma può contare su una verticalizzazione più immediata e i frutti si vedono subito al 3' quando l'ex Napoli pesca Insigne che ha tagliato in area. Poco brillante, il giocatore si perde nello stop. Con Gagliolo a sinistra pronto e abbottonato, il Parma cerca di sorprendere a destra con Insigne e Mazzocchi pronti a darsi il cambio del testimone come in una staffeta. Ma appena il ritmo si abbassa, la squadra di D'Aversa lascia campo a quella di Tesser pronta a distendersi in aventi con Paulinho che crea apprensione spesso e con Piccolo che spesso si infila negli spazi. Ma il più pericoloso è Renzetti che dopo una combinazione a sinistra, trova uno spazio e mette un cross dentro sporcato da Frattali. Dopo una buona mezz'ora, il Parma si abbassa e lascia il possesso ai padroni di casa che si rendono pericolosi soprattutto sulle seconde palle. Ne scaturisce qualche mischia che crea qualche grattacapo al Parma risolto da Frattali che deve distendersi per allontanare la minaccia di Pesce da fuori.

LE PAGELLE 

SECONDO TEMPO - Si scalda Ceravolo a bordo campo con Baraye e Scavone, D'Aversa pensa di dare peso un po' davanti. La Cremonese va più forte del Parma e lo cinge d'assedio nel promo quarto d'ra soprattutto giocando sui palloni alti. Il Parma va al tiro però con Di Gaudio che risulta essere sempre privo di cinismo e cattiveria agonistica sotto porta. Non lucido nelle scelte, poco ispirato nello sviluppo dell'azione. Meglio Insigne dall'altro lato che chiama all'uno due Calaiò, servito prontamente dall'Arciere. Il tiro strozzato di Insigne termina fuori, mentre la Cremonese attacca centralmente con Arini che costringe Frattali alla smanacciata. Frattali che poi sulla ribattuta alza il pallone di Cavion sopra la traversa. Il Parma soffre, la Cremonese attacca forte e con Paulinho ha l'occasione migliore della partita con un rigore in movimento sbagliato da tre metri. Si esalta ancora Frattali che si distende benissimo e blocca. Entra anche Ceravolo che ha dieci minuti di tempo per provare a far respirare il Parma. Nel frattempo nella Cremonese è entrato anche Scappini che di testa ha provato subito a mettere in difficoltà Frattali bravo nel riflesso sul colpo di testa e smanaccia. Il Parma non ne ha più, la Cremonese salta sampre il centrocampo e arriva con grande facilità al tiro. Come è successo all'89' quando Cavion ha raccolto la ribattuta del palo su tiro di Pesce smanacciato da Frattali e a porta vuota segna. 

LA DIRETTA

IL TABELLINO

CREMONESE-PARMA 1-0

Marcatori: 44' s.t. Cavion (C)

cremoneselogo-2CREMONESE (4-3-1-2): Ujkani 6; Almici 6,5, Canini 6, Claiton 6,5, Renzetti 6; Arini 6,5, Pesce 7, Cavion 7; Piccolo 6,5 (20' s.t. Castrovilli 6,5); Brighenti 6 (32' s.t. Scappini 6) Paulinho 6. A disp: Ravaglia, Rossi, Procopio, Castrovilli, Marconi, Scappini, Cinaglia, Putzolu, Macek, Gomez, Cinelli, Garcia. All: Tesser 7


parma-logo-nuovo-2-2PARMA (4-3-3): Frattali 6; Mazzocchi 5,5, Iacoponi 6 Di Cesare 6,5, Gagliolo 6; Munari 5,5 (43' s.t. Scavone sv), Scozzarella 6, Dezi 5, Insigne 5,5, Calaiò 6 (35' s.t. Ceravolo sv) Di Gaudio 5 (23' s.t. Baraye 5,5). A disp: Nardi, Vacca, Baraye, Ramos, Frediani, Anastasio, Barillà, Gazzola, Siligardi, Scavone, Ceravolo, Sierralta. All: D'Aversa 5

Arbitro: Nasca di Bari

Note: Ammoniti: Almici (C), Gagliolo (P), Castrovilli (C). Recupero: p.t. 1' - s.t 5'

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Festa di Liberazione: ecco il programma del 25 aprile a Parma

Attualità

Vaccino Moderna: Sda consegna oggi altre 21.600 dosi

Attualità

Cgil: assemblea per far ottenere i rimborsi ai rider

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Approvato il decreto: coprifuoco alle 22 fino al 1 giugno

  • Sport

    L'ennesima rimonta avvicina il Parma alla Serie B

  • Cronaca

    Covid: 67 nuovi casi e 3 morti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento