menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cremonese-Parma 1-0 LE PAGELLE | Centrocampo assente

Munari, Dezi e Scozzarella impalpabili. Secondo tempo brutto

Dal nostro inviato 

CREMONA - Ecco le pagelle di Cremonese-Parma 1-0-

Frattali 6,5 - Bene in almeno tre situazioni, soprattutto su Paulinho e Scappin.  Salva la porta fino all'89' ma poi cade sulla sberla da fuori deviata sul palo forse avrebbe potuto fare di più. Crolla al tramonto di una partita che lo ha visto assediato. 

Mazzocchi 5 - Comincia bene, sprinta a turno con Insigne e fino a un certo punto ara la fascia e si fa convincente. Ma poi si lascia prendere dall'entusiasmo e tende a strafare parecchio fino a sbagliare tanto. Troppo e perdersi Cavion nell'azione del gol. 

Iacoponi 6,5 - La chiusura a metà del secondo tempo è una delizia. Vale come un gol quando ci mette la gamba per evitare che l'attaccante della Cremonese si trovi da solo davanti al portiere. 

Di Cesare 6,5 - Ci mette la testa a un certo punto, sacrificandosi parecchio e rimanendo sempre in piedi. Va anche davanti a cercare gloria ma sono quei pomeriggi in cui si fa fatica a tirarne su anche un briciolo.  

Gagliolo 6 - Efficace, non elegantissimo, a lui non serve esserlo. Si danna l'anima ma non ne ha tantissimo e si vede quando alla lunga dalle sue parti si balla parecchio.

Munari 5 - Lento, nervoso e surclassato, nemmeno sulle palle alte riesce a essere efficace. Non è giornata e lo si vede quando viene preso in mezzo dal giro palla cremonese.

(43' s.t. Scavone) - ng

Scozzarella 5,5 - Il meno peggio della mediana, con qualche guizzo che ne giustifica la presenza in campo. Si danna in fase difensiva, quando risulta anche efficace nello sporcare qualche traiettoria. Scuce meglio di come cuce e crolla per ultimo alla fine di una battaglia che lo ha visto perdersi nel pieno dello svolgimento.

Dezi 5 - A destra o a sinistra non fa differenza. Comincia l'anno come aveva finito quello precedente: male, confuso e senza guizzi. Non c'è mai, sbaglia anche le cose semplici e non fa mai quelle giuste.

Insigne 5,5 - Resta comunque più affidabile di Di Gaudio, piace per i tagli ma perde sempre un tempo di gioco. Anche lui è apparso lento e impacciato. 

Calaiò 6 - Lontano dall'essere pericoloso, come al solito delizia per i tocchi delicati con cui prova a mandare in porta i compagni. Vedi nell'azione che ha protagonista Dezi partito prima del lancio. Si sbatte ma senza portare a casa nulla. Esce per Ceravolo.

(35' s.t. Ceravolo) - ng

Di Gaudio 5 - Parte con i giri del motore altissmo ma finisce presto la benzina. E riesce a fare sempre la cosa sbagliata, che sia dribbling o rifinitura. Ci prova con qualche conclusione da fuori che non fa male. 

23' s.t. Baraye 5,5 - Qualche spunto di prepotenza e rabbia, lucidità non se ne vede. Poco tempo per incidere, ma si ha l'impressione che se anche ne avesse avuto di più non avrebbe fatto granché.

D'Aversa 5 - Primo tempo buono, una buona mezzora di possesso e ragionamenti che ci hanno illuso. Nel secondo tempo squadra assente, completamente subissata e presa a pallonate dal ritmo tambureggiante dei suoi. Tesser con i cambi stravolge la partita, lui no. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento