menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Pietro Leonardi ai tempi del Parma - foto parmatoday.it

Pietro Leonardi ai tempi del Parma - foto parmatoday.it

Leonardi se ne lava le mani: "Parma, io ho operato nel rispetto delle regole"

In riferimento all’avviso di chiusura dell’indagine denominata “fuorigioco”, l'ex Dg si dichiara estraneo ai fatti e risponde con un comunicato sul sito ufficiale del Latina

Stavolta Pietro Leonardi risponde. Lo fa attraverso un comunicato apparso sul sito ufficiale del Latina, dichiarandosi estraneo ai fatti, in riferimento all’avviso di chiusura dell’indagine denominata “fuorigioco”, e di aver agito nel pieno rispetto delle regole. Quali, non si sa, e oltre che una smentita di rito, la nota comparsa ha l'impressione di essere un classico comunicato stampa costruito tanto per... . 

Comunicato ufficiale del direttore generale Pietro Leonardi. “Con riferimento all’avviso di chiusura dell’indagine denominata fuorigioco notificatogli in data odierna e relativa a fatti risalenti ad epoca in cui operava nella società FC Parma, Pietro Leonardi intende sottolineare di aver operato nel massimo rispetto della normativa vigente e, pertanto, si dichiara assolutamente estraneo a qualsivoglia ipotesi di reato, men che meno alla contestata ipotesi di aver concorso nell’evasione fiscale della società FC Parma per l’ammontare di euro 39.775,25. Per tali ragioni, riponendo la massima fiducia nell’attività dell’Autorità Giudiziaria, è certo che la sua posizione potrà essere rapidamente archiviata”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma scongiura la zona rossa: restiamo arancioni

  • Cronaca

    Vaccino, ora tocca all'Università: i tempi e le modalità

  • Cronaca

    Covid, record di casi a Parma: + 234 e 5 morti

  • Sport

    Serve SuperMan per la salvezza: Dennis pensa in grande

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento