menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il gol di Roberto Inglese - foto Ansa

Il gol di Roberto Inglese - foto Ansa

Fiorentina-Parma 0-1 | Vittoria pesante nel segno di Sir Bob

Quinta rete stagionale per Inglese che regala tre punti fondamentali ai crociati

Dal nostro inviato 

FIRENZE - Un gol, tanto basta per sbancare Firenze che evidentemente porta bene a D'Aversa e al Parma. Un gol, del solito Inglese, encomiabile senza palla, bello e poderoso quando la difende, decisivo quando ce l'ha tra i piedi. Un gol per arrivare a quota 25, raggiungere la Fiorentina a quota 25 in classifica e regalarsi il più dolce Santo Stefano. E anche se il Parma ha sofferto più del dovuto, in superiorità numerica, pazienza. Ha portato a casa punti fondamentali per godersi un bel mercoledì e pensare a sabato, quando la Roma farà visita in un Tardini che vorrà chiudere bene. 

Gervinho è in panchina, Bruno Alves è rimasto a Parma, ma questo non ha impedito a D'Aversa di giocare sulla difensiva e costringere Pioli a girare largo senza mai trovare mai la verticalità. Missione compiuta: Biraghi a sinistra, Milenkovic prima e Laurini dopo a destra hanno catapultato centinaia di palloni dentro ma Bastoni in grande spolvero e Iacoponi attento e concentrato, li hanno risputati fuori dall'area di rigore. Pronti via, Chiesa spaventa subito, il Parma senza Scozzarella è un po' rigido in fase di uscita ma se la cava e tiene botta. I tiri da fuori spaventano fino a un certo punto, Sepe sarà pure brutto da vedere ma ci mette le mani in almeno tre occasioni. E il resto lo fanno Siligardi, Biabiany e quel santo di nome Roberto che nel giorno di Santo Stefano regala una grande gioia ai tifosi alla prima palla toccata. Errore di Hugo che corona la sua prestazione sciagurata al 65' atterrando Biabiany lanciato in ripartenza. Espulso e Parma in superiorità numerica e in vantaggio di un gol. Ma da qui in avanti, occasione di Siligardi a parte, il Parma sparisce un po' dalla partita, arretra e offre alla Fiorentina la possibilità di ripartire con grinta consentendole di arrivare sempre fino a lì senza partorire azioni di chissà quale pericolosità. Finisce in gloria per un Parma che inaspettatamente sale a 25 punti in classifica e che si prepara a girare alla grande in un girone di andata sorprendente. 

DIRETTA

IL TABELLINO 

FIORENTINA-PARMA 0-1 

Marcatori: 47' Inglese (P)


1200px-ACF_Fiorentina.svg-2

FIORENTINA (4-3-3): Lafont 6,5; Milenkovic 6 (39' Laurini 6), Pezzella 6, Victor Hugo 5, Biraghi 6,5; Benassi 5 (54' Gerson 6), Veretout 6, E. Fernandes 5,5 (69' Ceccherini 6); Pjaca 5,5, Simeone 5, Chiesa 6. All: Pioli 5,5.

parma-logo-nuovo-2-2PARMA (4-3-3): Sepe 7; Gazzola 6, Iacoponi 6,5, Bastoni 7, Gagliolo 7; Rigoni 6 (75' Barillà sv), Stulac 5 (Scozzarella 6,5), Deiola 6; Siligardi 6,5 (87' Gervinho ng), Inglese 7, Biabiany 6,5.  All: D'Aversa 6.

Arbitro: Sig. Fabbri di Ravenna

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: oltre 160 casi e due morti

  • Cronaca

    Teatri e cinema riapriranno il 27 marzo

  • Cronaca

    Parma rischia di finire in zona rossa dal 1° marzo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento