Genoa-Parma 1-4 | Cornelius show a Marassi: sorpasso al Verona e aggancio al Milan

Tripletta del danese, in mezzo Sepe para un rigore a Criscito e si arrende dagli undici metri a Iago. Ma Kulusevski chiude i conti

Andreas Cornelius esulta - foto Ansa

Dal nostro inviato
GENOVA - Un Parma devastante, come Cornelius, a tratti spettacolare, come il suo bomber. Che a Marassi sfodera tutto il suo repertorio: sinistro d'opportunismo, mancino di classe e colpo di testa imperioso. Si porta a casa il pallone per la seconda volta, dopo aver ferito il grifo per tre volte all'andata lo fa anche al ritorno. E la notte è tutta sua. E di Kulusevski, che si riprende il Parma con chilometri di corsa e un gran gol a scacciare le critiche che lo vogliono lontano dal crociato e vicino alla Juventus. E' la notte di Gigi Sepe, che para il terzo rigore consecutivo del suo campionato, sull'1-0. Ipnotizza Criscito, poi cade su Iago Falque ma il Parma è saldo al comando e riscopre Laurini, autore di due assist, si coccola Hernani a tutto campo e si gusta Brugman. Tutti in palla per la sfida con l'Inter e per tagliare il traguardo designato da D'Aversa. La prima trasferta della stagione per Pizzarotti è una bellezza: Bob lo fa godere con una gara spettacolare. Blocca gli esterni a Nicola, lo sorprende con Kulusevski trequartista e poi si prende il campo con gli inserimenti profondi delle mezzeali. Il presidente esulta anche lontano dal Tardini, dove non vede l'ora di tornare. Magari con il pubblico, una cornice che manca tantissimo. 

LA DIRETTA

IL TABELLINO

GENOA-PARMA 1-4

MARCATORI: 18′, 33′ e 53′ Cornelius, 87′ Kulusevski (P); 57′ rig. Iago Falque (G)

1200px-Genoacfcstemma.svg-2GENOA (3-5-2): Perin; Romero, Soumaoro, Masiello (73′ Barreca); Biraschi, Cassata (46′ Iago Falque), Schone, Sturaro, Criscito (57′ Behrami); Favilli (67′ Destro) , Pandev (57′ Pinamonti). All.; Nicola.

parma-logo-nuovo-2PARMA (4-3-3): Sepe; Laurini (67′ Darmian), Iacoponi, Bruno Alves (78′ Dermaku), Gagliolo; Brugman (78′ Scozzarella), Hernani (63′ Kucka), Kurtic; Kulusevski, Cornelius, Gervinho (67′ Barillà). All.: D’Aversa.

ARBITRO: Giacomelli di Trieste

AMMONITI: Iacoponi, Laurini (P); Cassata (G)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borghese porta Parma su Sky: quali saranno i quattro ristoranti in gara?

  • Dal 3 dicembre torna la zona gialla: tutte le regole per il Natale 2020

  • Verso il nuovo Dpcm: ecco cosa riaprirà e cosa no

  • Parma in zona gialla dal 4 dicembre

  • Mascherine, istruzioni per l'uso: mai portarla in tasca o al braccio

  • "Parma potrebbe tornare presto in zona gialla"

Torna su
ParmaToday è in caricamento